Fmi: l’Italia è un rischio per l’Europa

A
A
A
Roberta Maddalena di Roberta Maddalena10 aprile 2019 | 10:12

La crescita italiana rallenta con il Fondo Monetario Internazionale che ha tagliato le stime di crescita per l’Italia nel 2019. Dopo il +0,9% del 2018, il Pil è atteso crescere quest’anno dello 0,1%, ovvero 0,5 punti percentuali in meno rispetto alle previsioni di gennaio e 0,9 punti percentuali in meno rispetto alle stime di ottobre 2018. Invariata invece a +0,9% la crescita per il 2020. Nel 2019, inoltre, il debito pubblico salirà al 133,4%, dal 132,1% dell’anno scorso, mentre nel 2020 toccherà il 134,1% del pil, e nel 2024 il il 138,5%. Il deficit aumenterà al 2,7%, rispetto al 2,1% del 2018; nel 2020 salirà al 3,4% del pil, e nel 2024 al 3,8%. Non molto tempo, gli economisti di Washington aveva abbassato le stime sull’Italia e a gennaio scorso accreditavano il Belpaese di una crescita dello 0,6 per cento e lo indicavano tra i rischi globali.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fmi in versione Cassandra su banche e Italia

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

Grecia: dubbi della Ue sulla sostenibilità del debito post bailout

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

World Economic Forum: Christine Lagarde chiede riforme contro populismo

Il Fmi promuove lo yuan

Fmi: ancora troppe sofferenze nei bilanci delle banche

La Grecia ha un nuovo ministro dell’Economia, Fmi: pronti a dare aiuto

Lagarde (Fmi): nessuna dilazione per Atene

Ucraina: raggiunta una tregua, si muove l’Fmi

Fmi: Christine Lagarde indagata per la vicenda Tapie

Fmi lima le stime di crescita mondiale

Meno polizze, più fondi: sono due conti mentali diversi

Mussari: cara Lagarde ti scrivo, le banche italiane sono solide

Fmi, Montanino sarà il nuovo direttore esecutivo per l’Italia

Cambio a sorpresa ai vertici del Fmi, Borges lascia

Italia sotto esame, arriva il monitoraggio del Fmi

Strauss Kahn (FM): “double dip non è impossibile”

FMI, la ripresa arriva grazie alle economie emergenti

Gli Usa rallentano, affondo del FMI

Grecia, la Germania apre agli aiuti

Grecia, piano da 100 miliardi

Oggi il G20: regole & finanza sul tavolo

L’ FMI taglia le stime Italia

Banche – FMI ridurre il debito

Tremonti, per la Grecia usiamo l’Fmi

Strauss-Kahn, tre principi per crescere

FMI e Bundesbank, un accordo da 15 miliardi

Il Fmi avverte, rischio di deflazione quest'anno e d'inflazione il prossimo

Crisi, Bce e Fmi spingono per misure non convenzionali

Crac Islanda e Ungheria, 18 miliardi dal Fmi

Fed e Fmi finanziano i paesi emergenti

Fmi, pronti 2 miliardi di dollari per l’Islanda

Ti può anche interessare

G20, gli squilibri del mondo sul tavolo dei grandi

Al via a Buenos Aires il vertice di due giorni del G20, che riunisce i leader dei 20 paesi più indu ...

Blue Financial Communication vince l’Awards AIM

Il premio è stato conferito in occasione della quinta edizione dell’AIM Investor Day, organizzato ...

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...