Consulenti e fattura elettronica, la guida definitiva

A
A
A
Avatar di Redazione12 aprile 2019 | 10:35

A cura di Stefano Loconte.

Dal 1° gennaio 2019 i titolari di partita Iva, fatta eccezione per alcuni soggetti come gli aderenti al regime forfettario, sono obbligati a emettere la fattura elettronica. Anche i consulenti finanziari, essendo titolari di partita Iva, si cimenteranno con il nuovo sistema.

Fattura elettronica: Autenticità garantita

La procedura per l’elaborazione e l’emissione delle e-fatture parte dalla creazione di un documento digitale Xml (eXtensible Markup Language, n.d.r.) di dimensione non superiore ai 5 Mb, la cui autenticità è asseverata dalla firma digitale dell’emittente e dalla supervisione del Sistema di Interscambio, che garantisce la contezza di tutti i dati sulle operazioni effettuate dai soggetti passivi Iva. Per poter accedere al nuovo metodo di fatturazione i professionisti possono usufruire gratuitamente del portale web dell’Agenzia delle Entrate; in alternativa, è possibile scaricare l’app FatturAE per i dispositivi mobili, ovvero, installare sul proprio computer un software a pagamento. La trasmissione della fattura, che necessariamente deve avvenire attraverso il Sistema di Interscambio, può essere espletata dal professionista (nel caso dei consulenti finanziari anche dalla banca, in qualità di mandante), ovvero può essere affidata a un servizio intermediario di outsourcing (esternalizzazione). Per l’invio della fattura, è necessario fornire al professionista il codice univoco (codice destinatario) di 7 cifre, o il proprio indirizzo Pec.

Fattura elettronica: Dati e codici

In mancanza, ovvero nei casi di esonero dall’obbligo di fatturazione, il professionista potrà indicare nella sezione codice destinatario il valore predefinito 0000000. Al termine della procedura, la fattura in originale sarà disponibile nell’area riservata del cliente. I tempi di emissione della e-fattura risultano differenziati. Fino al 30 giugno 2019, il documento dovrà essere emesso entro il termine di liquidazione periodica Iva. Dal semestre successivo, la fattura dovrà essere invece emessa entro dieci giorni dall’effettuazione dell’operazione. Per emissione si intende l’atto della sua consegna, trasmissione o messa a disposizione del cessionario o del committente; per la fattura elettronica, tale momento è attestato dalla ricevuta di consegna o di impossibilità alla consegna.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti: anticorpi del mercato contro il catenaccio

Consulenti: mi faccio una birra e cambio mandante

IWBank, reclutamento e ‘na tazzulella ‘e cafè

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Bnl-Bnp Paribas LB, a lezione dai consulenti d’eccellenza

Consulente: tre grafici che ti faranno preoccupare

Consulenti, i “magnifici” 9 di IWBank che incassano i bonus

Consulenti furbetti? Anasf vince e la pubblicità si cambia

Consulenti, ecco come pagare il contributo Ocf

Reti Champions League, si infiamma la polemica sui favoriti

Consulenti, formazione certificata a ITForum Rimini 2019

Consulenti: corso di preparazione per l’esame da European Financial Advisor

Mediolanum: convention a maggio e spinta sul private

Cari consulenti, svegliate quei risparmi

Al via la formazione Ascofind per i consulenti indipendenti

Reti, più clienti e un po’ di consulenti in meno

Widiba, il nuovo volto del reclutamento

Consulenti: tra radiati e sospesi, a marzo triplica il lavoro della vigilanza

Consulenti preparatevi…sta per iniziare la Reti Champions League

Consulenti: ecco il programma delle reti al Salone

Bnl Bnp Paribas LB: reclutamento giovane e social

Ecco lo spot che ha fatto infuriare i consulenti

Consulenti, pubblicità ma corretta

Anasf: tutti i dettagli della convenzione con Coni

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Consulenti: contributo quota Ocf, occhio alle scadenze

Consulenti state tranquilli, quest’anno andrà meglio…

Consulenti: la morte del Cholismo

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Fugen con ForFinance per i consulenti

Anasf, tra carriera e formazione

Consulenti ibridi, Intesa Sanpaolo continua ad assumere

Federpromm, l’online è tutto nuovo

Ti può anche interessare

Governo: una voragine da 8 miliardi

Il motore dell’economia italiana arranca. A certificarlo una volta in più è l’agenzia di ratin ...

WisdomTree, il fixed income in Europa ha un nuovo leader

Lidia Treiber è la nuova Responsabile della ricerca fixed income in Europa ...

Caos Brexit, la May chiede aiuto a Bruxelles

La crisi britannica ...