Fondi, guadagni a doppia cifra

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia6 maggio 2019 | 10:48

Bisogna ammettere che il 2018 è stato un po’ un mare in burrasca per i mercati, dato che tutte le asset class hanno riportato dati negativi. Nonostante nel primo trimestre del 2019 i listini sembrano aver capovolto l’andamento, con Piazza Affari da gennaio capolista delle Borse, come riporta il Sole 24 Ore, questa fase di recupero non vede affiancarsi un ritorno di fiducia da parte degli investitori di fondi comuni italiani.

Difatti in questi primi mesi del 2019 il saldo di raccolta dei prodotti azionari è stato abbastanza deludente, con una cifra che si attesta intorno a -1,7 miliardi. Sembra andare meglio per i prodotti obbligazionari, che finalmente vedono la luce realizzando un trimestre con i conti in attivo per 743 milioni.

Ma la categoria che ha ottenuto i risultati migliori è stata quella dei fondi monetari con un attivo di 1,6 miliardi.

Attenzione però, non è tutto oro ciò che luccica. I fondi che hanno raccolto maggiormente sono anche quelli che presentano un rendimento da gennaio pari a zero, per arrivare su base annua anche ad una cifra negativa.

In ogni caso, da inizio anno sono i fondi azionari ad aver avuto la meglio con rialzi di oltre il 20%, sopratutto per quelli che investono sul mercato americano. Per gli azionari in Italia, la rivalutazione è stata del 16,9%, che per quanto sia un ottimo risultato non è ancora abbastanza per sopperire alle perdite passate..

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pir, nel 2019 c’è chi ha guadagnato il 28%

Banco Bpm, la partita è in mano ai fondi

Tremate, arrivano i fondi 007

Euclidea e Vanguard, nuova linea azionaria su etf e fondi indicizzati

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 19/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 15/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 11/07/2019

H2O, 3 miliardi in fuga

Fondi, ecco i gestori d’oro del 2019

Gestori in vetrina – Lyxor Etf

Gestori in vetrina – iShares

Gestori in vetrina – Merian GI

Fondi, arriva il gigante europeo

Fondi, non ci sono più i gestori di una volta

Gestori in vetrina – Allianz GI

Consulenti e fondi, ecco i top (e i flop) da inizio anno

Gestori in vetrina – JP Morgan AM

Gestori in vetrina – Fidelity International

I 5 fondi che hanno ucciso la crisi

Mini fondi pensione: pochi soldi per un doppio vantaggio fiscale

Fondi di investimento, MFS: nuovo fondo che punta al credito europeo

Natixis IM scommette su robotica e intelligenza artificiale

Fca: mazzata a Goldman Sachs International

Unicredit corteggia i fondi

Assogestioni: a febbraio trionfa Poste. Patrimonio record, ma la raccolta delude

BlackRock, grandi novità in Italia

Fondi europei: febbraio da brividi, ma si salvano i bond

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Merian Global Investors, nuovo nome per la distribuzione EMEA

Farad a tutta sostenibilità

Il risparmio violato

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Fondi, Ubp: nuova strategia long/short sul credito

Ti può anche interessare

Reddito di cittadinanza: partenza alla moviola

Reddito di cittadinanza, ancora freno tirato a mano? Accolte solo 487mila richieste Ammonta a 487 mi ...

Tinaba, in 3 anni bruciati 20 milioni

La app di pagmenti digitali lanciata da Arpe chiude anche il 2018 in perdita. Che si aggiunge ai pre ...

Ecofin boccia quota 100

Limitare le spese della previdenza. E’ il monito giunto al governo Italiano da Ecofin, l’organis ...