Borse, ritorna la guerra dei dazi

Apertura di settimana pesante per le Borse europee a causa del ritorno della guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina: il presidente Usa Trump, rilevando i lenti progressi del negoziato in corso da cinque mesi e i tentativi di Pechino di rivederne le condizioni, ha annunciato un incremento delle tariffe sui beni cinesi a partire da venerdì. Tutti i principali indici azionari europei hanno registrato perdite superiori all’1,5%.

Intanto i negoziatori cinesi si apprestano a partire per gli Stati Uniti, come ha confermato Geng Shuang, portavoce del ministero degli esteri cinese.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!