UnipolSai, un super utile nel nuovo piano

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 10 Maggio 2019 | 11:06
Presentati dalla compagnia gli obiettivi per il triennio 2019-2021. Il target è un profitto netto cumulato di 2 miliardi

Un profitto netto cumulato di 2 miliardi e dividendi per 600 milioni di euro. Sono i target esposti nel piano stategico e industriale per il triennio 2019-2021 di UnipolSai (denominato Mission Evolve-Always one step ahead). La compagnia assicurativa punta inoltre a una raccolta nel ramo danni per 8,7 miliardi di euro (in crescita di 750 milioni di euro rispetto al 2018). Nel segmento RcAuto è prevista una raccolta per 4,4 miliardi mentre nel restante business assicurativo danni la raccolta è prevista a 4,3 miliardi.

Il consiglio di amministrazione ha approvato anche conti del primo trimestre che si è chiuso con un risultato netto consolidato di 171 milioni (e di 144 milioni di euro a perimetro omogeneo, con una crescita del 18,7% su base annua). Va ricordato che il risultato contabile del primo trimestre 2018 è stato influenzato dalla plusvalenza, per 309 milioni, generata dalla cessione della quota di UnipolSai in Popolare Vita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risiko Banche, occhi puntati su Unicredit

Unipol, confermato il rating etico ma è “sotto monitoraggio” il voto multiplo

Ivass recepisce le indicazioni di Esrb e Eiopa, il pagamento dei dividendi valutato caso per caso

NEWSLETTER
Iscriviti
X