Banche, ecco cosa cercano i clienti

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia27 maggio 2019 | 12:09

Quattro personaggi in cerca di fintech e qualità.

Una survey Global Financial Services Consumer Survey realizzata da Accenture ha individuato quattro tipologie di utenti in base a come interagiscono con banche e assicurazioni. Il pioniere è un esperto tech tra i 18 e 34 anni avido di innovazione che si rapporta quasi esclusivamente attraverso il suo smartphone e anche se dà fiducia alle banca non è molto fedele nel lungo periodo. Il pragmatico, interessato alla personalizzazione dei servizi, invece vede la tecnologia più come uno strumento utile ma non è affatto appassionato. Il personaggio più diffuso e non solo in Italia, è lo scettico, che anche se è tra i più giovani non ama la tecnologia e si dichiara molto deluso da banche e assicurazioni. Infine c’è il tradizionalista, amante dei rapporti personali e negato nelle nuove tecnologie e anch’esso sta perdendo fiducia negli istituti bancari.

Tuttavia la fiducia nelle istituzioni finanziarie rimane alta anche se i clienti hanno sempre più bisogno di ricevere offerte a 360 gradi.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Tassi, dalla Fed un assist a Trump

Ha fatto sicuramente rumore la pubblicazione dei verbali del FOMC diffusi ieri, 10 luglio 2019. Dal ...

Banca Popolare del Mediterraneo, accordo con Asfalia per le assicurazioni

L’istituto di credito campano Banca Popolare del Mediterraneo e Asfalia Prime Broker, broker a ...

Mediobanca, maxi infornata di consulenti e wealth manager

Presentato il piano industriale di Piazzetta Cuccia. Il wealth management diventerà la prima fonte ...