Banche, ecco cosa cercano i clienti

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 27 Maggio 2019 | 12:09

Quattro personaggi in cerca di fintech e qualità.

Una survey Global Financial Services Consumer Survey realizzata da Accenture ha individuato quattro tipologie di utenti in base a come interagiscono con banche e assicurazioni. Il pioniere è un esperto tech tra i 18 e 34 anni avido di innovazione che si rapporta quasi esclusivamente attraverso il suo smartphone e anche se dà fiducia alle banca non è molto fedele nel lungo periodo. Il pragmatico, interessato alla personalizzazione dei servizi, invece vede la tecnologia più come uno strumento utile ma non è affatto appassionato. Il personaggio più diffuso e non solo in Italia, è lo scettico, che anche se è tra i più giovani non ama la tecnologia e si dichiara molto deluso da banche e assicurazioni. Infine c’è il tradizionalista, amante dei rapporti personali e negato nelle nuove tecnologie e anch’esso sta perdendo fiducia negli istituti bancari.

Tuttavia la fiducia nelle istituzioni finanziarie rimane alta anche se i clienti hanno sempre più bisogno di ricevere offerte a 360 gradi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X