Nuova Bce, Weidmann in pole

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia28 maggio 2019 | 11:03

Il completamento delle elezioni europee segna l’inizio di una fase cruciale per le nomine nella governance dell’Unione, tra cui anche quella della poltrona di presidente della Bce, attualmente ricoperta da Mario Draghi, il cui mandato si concluderà a fine ottobre. Tra i possibili successori spunta il nome di Jens Weidmann, attuale presidente della Bundesbank. Nonostante possa rappresentare un passaggio critico per l’Italia, date le posizioni opposte a quelle di Draghi per quanto riguarda le misure espansive varate dalla Bce prima contro l’eurocrisi e poi per evitare la deflazione, ci sarebbe anche qualche aspetto positivo. Difatti la nomina spingerebbe alle dimissioni Lautenschlaeger, lasciando così un posto per un italiano nel comitato esecutivo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Draghi, l’ultimo ruggito: tasso depositi a -0,50%, torna il Qe

Banche, attacco alla Bce

Bce: banche, preparatevi all’hard Brexit

Eurobond, l’apertura di Lagarde

Bce, il bazooka spinge in borsa i titoli di banche e reti

La gufata del venerdì: la Bce ha il cannone scarico

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Nomine Ue, accordo per Lagarde alla Bce

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Bce, Draghi rispolvera il cannone

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Vigilanza Bce, Enria in lizza per sostituire la Nouy

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Ti può anche interessare

Grande successo milanese per ITForum

La manifestazione chiude i battenti con numeri in netta crescita. Assegnati i Bluerating Awards da B ...

Dazi, gli Usa minacciano anche l’Ue

Niente tregua per i dazi con il governo Usa che minaccia tariffe commerciali su prodotti dell’Unio ...

UBP lancia la strategia UBAM per potenziare l’offerta negli investimenti azionari

Union Bancaire Privée (UBP) ha annunciato oggi di avere arricchito la sua gamma di prodotti azionar ...