CANDRIAM supporta la prima squadra di calcio a “emissioni zero”

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia29 maggio 2019 | 13:48

CANDRIAM annuncia oggi un accordo di sponsorizzazione con Forest Green Rovers, la squadra di calcio più green al mondo e il primo club ad essere stato certificato a “emissioni zero” dalle Nazioni Unite. La partnership è un’ulteriore conferma dell’impegno di CANDRIAM sul fronte della sostenibilità. La sponsorizzazione prevede sia la pubblicità a bordo campo che l’organizzazione di eventi per i clienti presso il club.

Forest Green Rovers, squadra di calcio professionista della League Two inglese, la quarta divisione del campionato inglese, con sede nel Gloucestershire, già da tempo rispetta diversi criteri di sostenibilità: sfrutta esclusivamente energia rinnovabile, offre un’alimentazione vegana ai propri giocatori, al suo staff e ai tifosi e gioca su un campo con manto erboso organico. Come riconoscimento del lavoro svolto dal club per ridurre il proprio impatto sull’ambiente, nel 2018 le Nazioni Unite hanno certificato i Forest Green Rovers prima squadra di calcio al mondo “a emissioni zero” e il club da allora ha aderito a Climate Neutral Now, iniziativa della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

Ad aprile 2019, il Presidente del club, Dale Vince, è stato insignito di un ruolo ufficiale all’ONU e ha recentemente lanciato l’iniziativa Sports for Climate Action.

Naïm Abou-Jaoudé (nella foto), CEO di CANDRIAM e Presidente di New York Life Investments International, ha commentato: “Da 20 anni ESG e sostenibilità sono il cuore della nostra attività. Siamo sempre alla ricerca di organizzazioni che siano leader nel rispetto dell’ambiente, della società e nella promozione dello sviluppo sostenibile. CANDRIAM è orgogliosa di collaborare con Forest Green Rovers e vuole sostenerne lo sviluppo diventando il suo primo partner non britannico. Siamo davvero impressionati dal successo del club, che rappresenta un esempio per le squadre più grandi. Questa sponsorizzazione è l’espressione della nostra strategia volta a sostenere iniziative sostenibili che possono avere un impatto genuino a livello comune”.

 

 

Henry Staelens, Chief Executive Officer dei Forest Green Rovers ha aggiunto: “In qualità di squadra più green e sostenibile al mondo, ci impegniamo a combinare calcio e consapevolezza ambientale come nessun’altra squadra di calcio al mondo fa. Siamo entusiasti di godere del supporto di CANDRIAM, società con cui condividiamo l’impegno verso le azioni socialmente responsabili, e con cui ci auguriamo di poter collaborare a stretto contatto di nuovo in futuro”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Candriam, record per il patrimonio

Candriam: venti di supporto per i Mercati Emergenti

Fondi di investimento, nuova proposta sri per Candriam

Consulenti, una mano per il portafoglio ve la dà Candriam

Gestori in vetrina – Candriam

Candriam, un 2018 nel segno della crescita

Consulenti, vademecum per decorrelare strutturalmente il portafoglio

Fondi d’investimento: Candriam, un fondo sulle innovazioni per l’oncologia

David (Candriam) : “L’approccio alla sostenibilità non è solo azionario”

Cordusio Sim sceglie Candriam, Legg Mason e Robeco

Candriam, al via la partnership con Ofi Asset Management

Per Candriam mai più carbone, tabacco e armi chimiche

Investimenti, tentazione biotecnologie

Candriam, sostenibili per vocazione

Candriam stringe la mano a Zurich Italia

Candriam firma per il wealth management di Deutsche Bank

Investimenti sostenibili, Efpa Italia accredita il corso di Candriam

Candriam sbarca sul mercato italiano degli Etf

Mps, il private si tinge di Candriam

Candriam, record di raccolta In Italia

David (Candriam): “Come investire sui mega-trend”

Candriam, accordo con Tristan Capital Partners

ConsulenTia 2018/ David (Candriam): “Sostenibilità, un trend in ascesa”

Investimenti, le elezioni italiane non minacciano l’Eurozona

A Candriam la prima certificazione Sri per un fondo high yield

Candriam: l’improbabile scoppio di una bolla obbligazionaria nel 2018

David (Candriam): “Puntiamo sull’high yield con il nuovo fondo Sri”

ITForum Milano / David (Candriam): tante opportunità commerciali

Candriam strappa un manager a Franklin Templeton

Candriam, primo semestre in crescita

Candriam prende Minichetti da Edmond de Rothschild

Candriam: Cina, una garanzia di stabilità?

Candriam punta sul digitale con un nuovo fondo

Ti può anche interessare

Bond, c’era una volta l’high yield

Da inizio anno a oggi le imprese europee hanno emesso 163 miliardi di obbligazioni, un livello non l ...

Italia, meno prestiti alle imprese e bot più cari

Continuano le notizie poco incoraggianti per il settore produttivo italiano.  I prestiti delle ban ...

Impact investing in stile Robeco

Conferenza a Milano della casa di gestione olandese dedicata agli investimenti sostenibili ...