I dazi affondano l’oro nero

A
A
A
Avatar di Redazione3 giugno 2019 | 10:46

Brutto momento per l’oro nero. L’atteggiamento sempre più intransigente del Presidente americano Donald Trump, che ha aperto un nuovo fronte di guerra commerciale, attaccando anche il Messico con un’ondata di dazi, sembra aver dato il colpo finale ai prezzi del petrolio. Gli operatori temono ora ripercussioni più forti ed una recessione globale da questo atteggiamento protezionistico. Timori che hanno innescato la corsa ai beni rifugio a discapito delle quotazioni di greggio che, al Nymex, hanno registrato il peggior mese dallo scorso autunno (-16%).

Come riporta Teleborsa, il West Texas Intermediate scadenza luglio cede lo 0,79% a 53,07 dollari, mentre il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord, cala dell’1,13% rispetto alla chiusura di venerdì, a 60,47 dollari

L’oro, al contrario, sta beneficiando del suo ruolo di bene rifugio, anche se non si registra un vero e proprio slancio:?le quotazioni viaggiano a 1.310 dollari l’oncia, con un rialzo dell’1,04%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ubi Banca, accelerata sull’open banking

Consulenti, se il bonus si restringe

Etf, il 2020 inizia in positivo

Jupiter: “I mercati stanno festeggiando?”

Consulenti, Mifid 3 sarà solo una toppa

Consulenti, arriva l’esercito degli iron banker

Consulenti finanziari, clientela a raffica

Brexit e accordo USA-Cina tengono in allerta i mercati

IWBank PI, poker d’assi nel reclutamento

Fee only, la carica dei 300 (e oltre)

Copernico sim mille culure

Banca Euromobiliare, una convention per le persone

Consulenti, meglio occupati che preoccupati

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Enasarco, la Fondazione precisa

Elezioni Anasf, due fronti e un outsider

Consulenti, la gioventù che non avanza

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Mediolanum, il trimestre regala masse record e dividendo

Asset allocation: qualche spunto per chiudere l’anno

Enasarco-Costa, poche chance per un bis

Azimut, un utile straripante

Consulenti e bancari: fate attenzione a cambiare società

Azimut, i nuovi piani dopo Ali Expo

Deutsche Bank, trimestre ancora in rosso

Consulenza indipendente, i cinque sigilli di Moneyfarm

Bce, il commiato di Draghi

Mercati, l’importanza dello stimolo fiscale

Verso la consulenza “sociale”, parla Molesini (Assoreti)

Amiral Gestion, uno sguardo sui mercati alla fine dell’anno

Investimenti: high yield, quando il rischio premia

Fideuram Ispb, svolta con Apple nei pagamenti

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Ti può anche interessare

Copa America dei mercati, il Cile è una squadra su cui puntare

Nella sua lotta per difendere il titolo, la notte scorsa il Cile, detentore della Coppa America, ha ...

Reti, un anno a gonfie vele

Poco meno di 4,2 miliardi di euro. È la raccolta messa a segno dalle reti di consulenti finanziari ...

Azimut, la nuova vita di Escalona

La notizia dell’approdo di Armando Escalona all’interno dell’universo Azimut (vice ...