Mercati, cinque investimenti per blindare i risparmi

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri10 giugno 2019 | 11:29

La paura sui mercati fa scattare gli investitori alla ricerca dei porti sicuri. A farcelo capire è la performance dell’oro, bene rifugio per antonomasia, che è balzato a 1.300 dollari l’oncia. Una tendenza al rialzo alimentata dall’economia che frena e dalle scelte accomodanti di Banca centrale europea e Federal Reserve. Milano Finanza, interpellando diversi analisti, ha fatto le carte alle possibili soluzioni d’investimento in grado di blindare i risparmi. Riportiamo i passaggi più interessanti dell’analisi.

Gli analisti hanno bocciato il Bund tedesco, considerato sicurissimo, ma non appetibile per via del suo rendimento negativo a dieci anni. Il T-bond, invece, risulta promosso grazie a un rendimento interessante al 2,1%: chi investe dall’Europa, tuttavia, deve tenere conto del rischio collegato al cambio. Bene anche l’oro, che per alcuni analisti potrebbe continuare la sua ascesa fino a 1.400 dollari l’oncia. Una soluzione alternativa, invece, potrebbe essere un piano di accumulo in azioni svizzere ad alto rendimento del dividendo. In questo caso, però, attenzione al cambio euro-franco svizzero: la valuta elvetica infatti è tornata a 1,1 euro e potrebbe scendere ancora. Da scartare, secondo Milano Finanza, anche l’ipotesi di tenere troppa liquidità parcheggiata sul conto corrente: motivo? Esiste il rischio di fallimento delle banche e, in ogni caso, rimane un mancato guadagno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank FA, 15 nuovi consulenti per Ruggiu

Investimenti, ecco perchè le sri funzionano ma non ancora abbastanza

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Investimenti, high yield, i vantaggi di un approccio globale

Investimenti, asset liquidi e di qualità per vincere la sfida al rendimento

Investimenti: strategie non direzionali, tra dispersione e protezione

Azimut: un ingresso, quattro mosse e un grande obiettivo

IWBank, settebello nel reclutamento

Bce, il commiato di Draghi

Investimenti, tra borsa e unicorni

BMO: “Opportunità per il 2020? Gli investimenti più rischiosi”

Fineco a tutto Forex

IWBank PI, super ingresso tra i wealth banker

Accordo Brexit, il punto dei gestori

Credem, la carica dei volontari

Investimenti, come muoversi coi tassi bassi

Investimenti, paradosso delle obbligazioni “verdi”

Investimenti: high yield, quando il rischio premia

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

IWBank PI, la rete acquista peso

Investimenti, azionario ai tempi supplementari

Oggi su BLUERATING NEWS: maxi dividendo in arrivo per Mediolanum

Astolfi-Capital Group, ora è ufficiale

Investimenti: oops they did it again

Credem, è tempo di fusioni interne

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Generali-Unipol, partita sul welfare

Credem, le persone prima di tutto

Investimenti, il termometro obbligazionario

Pictet AM: Investimenti, il valore della gestione attiva

Investimenti: debito emergente, perché sì e perché no

Investimenti, la Cina rialza la testa

Ti può anche interessare

Auto, in Europa calano ancora le immatricolazioni. Indice settoriale al test di un importante livello tecnico

L'indice Euro Stoxx Automobiles & Parts, benchmark di riferimento per i titoli azionari del sett ...

Fisco, miniera d’oro dal mattone

Nel 2018 le tasse sul mattone hanno generato un gettito complessivo di quasi 40 miliardi di euro. In ...

Bankitalia: meno prestiti e mutui più costosi

A gennaio i tassi d’interesse sui prestiti erogati alle famiglie per acquisti di abitazioni sono p ...