Mercati, cinque investimenti per blindare i risparmi

A
A
A
di Marcello Astorri 10 Giugno 2019 | 11:29

La paura sui mercati fa scattare gli investitori alla ricerca dei porti sicuri. A farcelo capire è la performance dell’oro, bene rifugio per antonomasia, che è balzato a 1.300 dollari l’oncia. Una tendenza al rialzo alimentata dall’economia che frena e dalle scelte accomodanti di Banca centrale europea e Federal Reserve. Milano Finanza, interpellando diversi analisti, ha fatto le carte alle possibili soluzioni d’investimento in grado di blindare i risparmi. Riportiamo i passaggi più interessanti dell’analisi.

Gli analisti hanno bocciato il Bund tedesco, considerato sicurissimo, ma non appetibile per via del suo rendimento negativo a dieci anni. Il T-bond, invece, risulta promosso grazie a un rendimento interessante al 2,1%: chi investe dall’Europa, tuttavia, deve tenere conto del rischio collegato al cambio. Bene anche l’oro, che per alcuni analisti potrebbe continuare la sua ascesa fino a 1.400 dollari l’oncia. Una soluzione alternativa, invece, potrebbe essere un piano di accumulo in azioni svizzere ad alto rendimento del dividendo. In questo caso, però, attenzione al cambio euro-franco svizzero: la valuta elvetica infatti è tornata a 1,1 euro e potrebbe scendere ancora. Da scartare, secondo Milano Finanza, anche l’ipotesi di tenere troppa liquidità parcheggiata sul conto corrente: motivo? Esiste il rischio di fallimento delle banche e, in ogni caso, rimane un mancato guadagno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, un nuovo aiuto per le pmi

Enasarco, è tempo di debutto per i sindaci

Mercati: ecco le previsioni di Dws

NEWSLETTER
Iscriviti
X