Conti pubblici, continua il pressing Ue sull’Italia

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 14 Giugno 2019 | 10:38

“All’Italia serve una manovra correttiva”. Non è stato tenero il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis. Ieri il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ha affrontato i colleghi dell’Eurogruppo, dove è stata centrale la discussione sul debito italiano. Il presidente dell’Eurogruppo, Mario Centeno, ha ammonito l’Italia: “Deve rispettare le regole”, ha detto, “Servono numeri, dati e se necessario misure”. Sempre saldo sulle sue posizioni, ma più accomodate, il commissario agli affari economici Pierre Moscovici: “Continuiamo con il lavoro preparatorio che può portare alla procedura, restando pronti a valutare ogni elemento che l’Italia può portare”. Che poi però ha aggiunto: “La porta è ancora aperta, siamo in modalità di ascolto”.

Dal canto suo, invece, il ministro Tria si è detto sicuro di riuscire a dimostrare che il deficit sarà inferiore di 0,2 punti rispetto alle previsioni della Commissione, che lo stimano al 2,5% quest’anno e al 3,5% nel 2020. Il ministro, infine, ha ribadito la sua contrarietà ai minibond.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Italia, paperoni sempre più ricchi

Mercati, in Europa solo l’Italia ha outlook negativo

Italia graziata, lo spread ringrazia

Pagamenti, all’Italia piace ancora il contante

Commissione europea, due di picche all’Italia sul debito

Spread infuocato, Tria pompiere

Italia, lo spread torna sui massimi

Italia, meno prestiti alle imprese e bot più cari

Gli italiani si sentono più poveri

Ue, Italia ancora a rischio procedura

Italia, il settore produttivo storce il naso

Governo: una voragine da 8 miliardi

Italia, Fitch vede il Pil quasi a zero

Commissioni sulle performance, il fardello italiano

La Commissione Ue chiede la patrimoniale all’Italia

Private banking, prezzi troppo alti

Allianz Italia, i consulenti fanno la differenza

Ue e Fmi, attacco incrociato sull’Italia

Pil, le grandi banche sono pessimiste

Pil, l’Italia entra in recessione tecnica

Pienone per i Bot e tassi finiscono sottozero

Pil italiano, cala la spada dell’Ue

Manovra, stallo nella trattativa fra Italia e Ue

Manovra, trattativa tutta in salita per l’Italia

Governo dritto sparato verso la multa da 3 miliardi

Regling: l’Italia non è rischiosa

Btp Italia parte l’asta: cedola minima 1,45%

Manovra, l’Italia risponde alle critiche dell’Europa

Le ragioni del banker

Manovra, il vero spread Italia-Germania è a quota 400

L’Italia nel mirino della nuova Lega Anseatica

La nuova lettera UE alza l’allarme debito

C’è sempre una prima volta

Ti può anche interessare

Mps, cambio di rotta in vista

Se le autorità europee daranno il via alla vendita di crediti deteriorati, per il Monte dei Paschi ...

ThreeSixty, una new entry nella galassia Generali

La sgr fondata dal gruppo del Leone in partnership con Giordano Lombardo ha ricevuto il via libera d ...

Banche, è crollo dei prestiti

Una sforbiciata da 45 miliardi di euro. Questo l’effetto causato dall’aumento di garanzi ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X