Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 18 Giugno 2019 | 10:48

I riflettori dei mercati sono tutti proiettati sulla riunione del Fomc, il braccio operativo della Fed. Oggi inizia un ciclo di riunioni che dovrebbe concludersi domani. I maggiori analisti scommettono che la banca centrale americana deciderà per abbassare i tassi d’interesse già a luglio per ridare slancio all’economia. Se davvero fosse così, sarebbe una svolta decisamente accomodane per il presidente della Fed, Jerome Powell, dopo gli scontri con Trump risalenti solo a pochi mesi fa.

Intanto, al Forum di Sintra della Banca centrale europea, arrivano le parole del governatore Mario Draghi che si è detto ancora una volta pronto a tutto. “Il quantitative easing ha ancora uno spazio considerevole”, ha detto Draghi nel suo discorso, “In assenza di un miglioramento, al punto che sia minacciato il ritorno di un’inflazione sostenibile ai livelli desiderati, sarà necessario un ulteriore stimolo” con “ulteriori tagli dei tassi e misure per mitigare qualsiasi effetto collaterale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bce: è super Lagarde, ma occhio all’high yield europeo

Bce, Sileoni (Fabi) attacca i favori concessi alle banche tedesche

Bce, contro la pandemia torna buono il bazooka

NEWSLETTER
Iscriviti
X