Tasse e minibot, Salvini e Tria litigano

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 19 Giugno 2019 | 11:03

Matteo Salvini e Giovanni Tria continuano a punzecchiarsi a distanza. Da una parte, il vicepremier Salvini spinge per i mini bot. Il ministro dell’Economia, invece, li boccia senza appello: “Non abbiamo bisogno dei mini bot”, ha detto in un’intervista al Financial Times. Tuttavia, il capo dell’Economia apre sulla flat tax, altro cavallo di battaglia di Salvini: dicendosi d’accordo con “l’idea di ridurre la pressione fiscale sulla classe media e sui redditi medi”. Tuttavia, ha detto ancora Tria, il taglio dovrà essere progressivo e “compatibilmente con i nostri obiettivi di finanza pubblica” venendo compensato da riduzioni di spesa, altrimenti scatteranno gli aumenti dell’Iva.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Flat tax, malumori nella maggioranza

Fisco, ennesimo scontro nel governo

Fisco, è una flat tax per i ceti medi

NEWSLETTER
Iscriviti
X