Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia20 giugno 2019 | 11:04

All’inizio del 2019 gli investitori obbligazionari hanno potuto contare su un contesto favorevole con conseguenti performance elevate. Ma ora la situazione è cambiata e a causa di valutazioni più care, chi cerca valore nei bond non avrà certo vita semplice. Ad annunciarlo gli esperti del team Global Fixed Income, Currency and Commodities Group di Jp Morgan AM.

“La politica monetaria sta ormai tornando in territorio espansivo e il nostro scenario di riferimento vede tagli dei tassi nell’anno in corso da parte delle Banche Centrali di vari mercati sviluppati in reazione al deterioramento del quadro macroeconomico. Tenuto conto di valutazioni che sono diventate meno allettanti, in particolare per gli attivi più rischiosi, le prospettive del settore del reddito fisso sono sensibilmente peggiori rispetto all’inizio dell’anno”. affermano gli esperti, che prevedono anche che in questo contesto i migliori rendimenti corretti per il rischio proverranno dai segmenti che offrono un carry di qualità superiore.

Difatti, ora che la crescita sta rallentando ogni giorno sempre di più, è alquanto inverosimile che gli investitori riescano a realizzare guadagni almeno comparabili a quelli della prima parte dell’anno.

Anche il rischio di recessione sembra essere aumentato, aggiungono gli esperti di Jp Morgan AM, e che le politiche delle Banche Centrali possono solo prolungare la durata del ciclo, con un impatto negativo delle guerre commerciali che può potenzialmente innescare una fase di contrazione economica.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, il miraggio del 3%

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Ti può anche interessare

Bancari e consulenza finanziaria, stop alle pressioni commerciali

Presentata dai sindacati la piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale del credito ...

Robeco: “I megatrend che cambieranno il mondo”

La rivoluzione digitale ha già cambiato la vita dei consumatori. “La nostra economia ha inizi ...

Gestori in vetrina – Raiffeisen Capital Management

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Donato Giannico, countr ...