Fondi comuni: vincitori e vinti di metà anno

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia24 giugno 2019 | 10:59

La discesa in campo delle grandi banche centrali, le borse mondiali che da gennaio indicano performance da record, l’indice S&P 500 al massimo storico con +18% da inizio anno mentre Europa lo Stoxx 50 segna il +16% e a Piazza Affari il Ftse Mib +16,6%, insomma tutto fa presagire che il bilancio a metà anno delle principali asset class si appresta a essere eccezionale.

Anche se bisogna non farsi prendere troppo dall’entusiasmo, perchè i rischi sono sempre dietro l’angolo, come dimostra il caso del fondo H20 Allegro di H20 Am che è stato messo sotto revisione da Morningstar, dopo che sono emerse criticità nella liquidità della componente obbligazionaria corporate.

Come emerge dall’analisi di MF-Milano Finanza, tra i migliori fondi di quest’anno troviamo Threadneedle Investments con il fondo Pan European Focus (+27,9% da gennaio),  Fidelity Fast Europe (+27%), seguito da Fidelity European Dynamic Growth (+24,8%), mentre tra i migliori azionari Europa entra in classifica anche Financière de l’echiquier Agenor Mid Cap Europe che da inizio anno segna una performance del 23,15%. Tra i fondi specializzati su Piazza Affari al primo posto spicca, con un rendimento del 17,5%, Anthilia Small Cap Italia.

Per quanto riguarda invece i fondi obbligazionari, questi hanno potuto contare da inizio anno di due venti a loro favore: la contrazione generalizzata del premio per il rischio dei principali segmenti del credito e un forte afflusso di liquidità da parte dei risparmiatori. Nonostante le performance siano state significative soprattutto nei segmenti più rischiosi, come quelli dei titoli high yield, ora gli investitori dovranno muoversi con più cautela a causa di valutazioni più elevate.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi comuni, a sorpresa l’Europa raddoppia le masse del 2008

Fondi, la grande sfida dei costi

Assogestioni, patrimonio al top. Generali sempre al comando

Asset allocation, guadagnare giocando in difesa

BlackRock, utile giù ma crescono gli asset

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 16/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 9/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 6/06/2019

Franklin Templeton, Todeschini nuovo etf sales specialist

Gestori in vetrina – Schroders

Gestori in vetrina – State Street Global Advisors

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 7/05/2019

Gestori in vetrina – Natixis IM

Mirabaud, super utile per celebrare il bicentenario

Investimenti, Robeco: 4 temi di engagement sui quali puntare

Pramerica, passo avanti nella sostenibilità

Candriam, un 2018 nel segno della crescita

Bnp Paribas AM: tanti saluti al carbone

Allianz GI: Linker per l’Italia, D’Avenia vola negli States

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Anima, un bilancio coi fiocchi

BFC Education, questa sera Marcialis parlerà di oneri dei prodotti del risparmio gestito

Esg e risparmio gestito si fondono al Salone del risparmio 2019

Castle Mount LP completa il quarto closing

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Franklin Templeton

ConsulenTia19, gestori in vetrina: La Financière de l’Echiquier

Fondi d’investimento, top e flop del 18/02/19

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Columbia Threadneedle Investments

Cari gestori, tagliate le fee

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Schroders

Vanguard, Rosti sceglie Tabanella

Fondi, top e flop del 11/02/19

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Ti può anche interessare

Dazi, è guerra senza sosta

Il tema della guerra dei dazi tra Usa e Cina resta assiduamente sullo sfondo dell’economia int ...

Sui tassi arriva l’effetto spread

Le conseguenze del differenziale ...

Borsa, il voto in Abruzzo rianima il listino

Le conseguenze sui mercati delle elezioni ...