Nomine Ue, accordo per Lagarde alla Bce

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 3 Luglio 2019 | 10:53
La Commissione verso lo stop alla procedura d’infrazione per l’Italia, che rimane osservata speciale fino alla prossima manovra.

Gli stati dell’Unione sono arrivati a un accordo per il rinnovamento della Commissione: a capo della Bce ci sarà la francese Christine Lagarde, ora a capo del Fmi, e sulla poltrona della presidenza sederà la tedesca Ursula von der Leyen della Cdu. Il belga liberale Charles Michel sarà presidente del Consiglio europeo e il socialista spagnolo Josep Borrell occuperà la casella di Alto rappresentante.  Il premier Giuseppe Conte, invece, ha detto che all’Italia verrà concesso un commissario economico e la vicepresidenza della Commissione. Come presidente dell’Europarlamento, invece, si fa il nome di David Sassoli del Partito democratico.

E sempre da Bruxelles dovrebbero arrivare buone notizie per la procedura d’infrazione all’Italia: dopo la correzione dei conti varata la scorsa settimana, la Commissione dovrebbe dare l’ok ai conti italiani. Anche se il nostro Paese rimarrà osservato speciale almeno fino alla manovra di bilancio 2020.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bce: è super Lagarde, ma occhio all’high yield europeo

Bce, Sileoni (Fabi) attacca i favori concessi alle banche tedesche

Bce, contro la pandemia torna buono il bazooka

La Bce delude le attese, i mercati sprofondano

Banche, ecco le pagelle della Bce

Interessi negativi, euro botta da 25 miliardi per le banche

Bce, la Lagarde non tocca i tassi e continua il Qe

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Bce, scatta il tiering

Bce, il commiato di Draghi

Draghi, l’ultimo ruggito: tasso depositi a -0,50%, torna il Qe

Banche, attacco alla Bce

Bce: banche, preparatevi all’hard Brexit

Eurobond, l’apertura di Lagarde

Bce, il bazooka spinge in borsa i titoli di banche e reti

La gufata del venerdì: la Bce ha il cannone scarico

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Bce, Draghi rispolvera il cannone

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

Nuova Bce, Weidmann in pole

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Ti può anche interessare

Trimestre in ripresa per Directa

Nei primi tre mesi del 2020, con la  forte crescita dei volumi sui principali mercati e un rilancio ...

Fidelity: nuovo anno, nuovo roadshow

A partire dal prossimo 9 gennaio Fidelity torna sul territorio con l’edizione invernale del Fideli ...

Btp, un’asta da Oscar sul mercato americano

Il Btp in dollari entra nel mercato americano passeggiando sul red carpet. L’asta di ieri, in ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X