Trump festeggia i minimi cinesi

A
A
A
Avatar di Redazione16 luglio 2019 | 10:40

Continua la tensione della guerra commerciale Cina-Usa.

Donald Trump ha esultato alla notizia del Pil cinese, che nel secondo trimestre ha riportato l’espansione più bassa in 27 anni, crescendo del 6,2%, al tasso minimo dal 1992. “Nel secondo trimestre la crescita della Cina è stata la più lenta in più di 27 anni – si legge nel suo tweet – I dazi degli Stati Uniti stanno avendo un grande effetto su quelle società che vogliono lasciare la Cina in favore di economie dove le tariffe non sono in vigore. Migliaia di aziende stanno lasciando (la Cina). Questo è il motivo per cui la Cina vuole concludere un accordo (commerciale) con gli Usa”. Sempre ieri Trump ha firmato un ordine esecutivo che rende piu’ stringenti i requisiti per considerare Made in America un prodotto. Il suo governo intende dare una preferenza all’acquisto di articoli realizzati su suolo statunitense all’insegna del motto America First.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Fed taglia i tassi di 25 punti base: l’ira di Trump, l’indifferenza dei mercati

Dazi, è guerra senza sosta

Donald Trump vuole comprare la Groenlandia

Ti può anche interessare

Gestori e banche affamati di real estate italiano

I big del mattone internazionali puntano sull’Italia. Come sottolinea il Sole 24 Ore, in quest ...

Vi spiego perché il consulente deve tifare Juve

Rigore alla Juve...l'advisory esulta? Riflessioni semiserie a margine dell’ingresso nel Ftse Mib. ...

Dazi, gli Usa trattano la revoca su 112 miliardi di merci cinesi

Stati Uniti e Cina trattano una tregua nella guerra dei dazi: stando al Financial Times, che cita fo ...