Fed: Powell non soddisfa Wall Street

A
A
A
Avatar di Redazione1 agosto 2019 | 11:34

La Fed taglia i tassi di interesse per la prima volta dalla crisi del 2008. Il presidente, Jerome Powell, ha annunciato una mini sforbiciata di un quarto di punto, portandoli nella forchetta 2-2,25%. Meno di quanto si aspettasse il mercato, che infatti ha risposto con un ribasso dell’1,2% dell’indice Dow Jones. Allo stesso modo, Wall Street non ha gradito la vaghezza sulle prossime mosse della banca centrale statunitense.

Molto scontento anche il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, da mesi all’attacco del banchiere centrale, accusato di perseguire una politica monetaria troppo restrittiva. “Ciò che i mercati volevano sentire da Jay Powell e dalla Fed”, ha detto il presidente Usa, “era che questo era l’inizio di un ciclo lungo e aggressivo di taglio dei tassi che avrebbe tenuto il passo con la Cina, la Ue ed altri Paesi nel mondo. Come sempre, Powell ci ha deluso”, ha concluso piccato Trump.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fed a tutta liquidità

La Fed taglia i tassi di 25 punti base: l’ira di Trump, l’indifferenza dei mercati

Pictet AM: “La Fed? Una presenza che si fa sentire nell’asset allocation”

Tassi, dalla Fed un assist a Trump

Fed: Powell a muso duro con Trump

Trump tira le orecchie alla Fed

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Fed, Powell pensa al taglio dei tassi

Fed: l’affondo di Trump

La Fed regala un rally ai bond

Fed, 2019 senza acuti sui tassi

Trump-Powell: duello a distanza

Fed, arriva l’easy stress test

Pictet: il dietro front della Fed

Usa, tassi fermi: la Fed si piega a Trump

Fed: i tassi negli Usa saliranno ancora

Tassi di interesse e obbigazioni emergenti, la mixology d’investimento di M&G

UBP: l’oro risente delle politiche della Fed

La Fed lancia la pagina Facebook

Mirabaud AM: Fed, probabile rialzo tassi a dicembre

Fidelity, il mercato azionario Usa ha solide prospettive

Natixis Global AM: 3 strategie da seguire con la Fed che aumenta i tassi

Stress test, la Fed promuove tutte le 31 banche

Quantitative easing, la Fed non stampò moneta

Le mosse della Fed? Quasi un rebus

Moody’s promuove il piano monetario della Fed

FED, sotto attacco dai repubblicani

Fed più vicina al quantitative easing

Bernanke: rischio deflazione

La Fed pronta a comprare bond ma su scala ridotta. E il dollaro sale

Passera rinvia ulteriormente il ritorno in borsa di Fideuram

Euro in ripresa, oggi inizia la 3 giorni Fed

La Fed prova a rilanciare l’economia Usa

Ti può anche interessare

Governo, il gestore spera nella coalizione

La crisi di Governo M5S-Lega continua a rimanere in primissimo piano e cresce l’attesa in vist ...

Conti correnti, come salvarsi dalla guerra al contante

Anche in Italia è partita ufficialmente la guerra all’uso dei contanti. Portata avanti su due ...

La lunga e rovente estate dei Btp

Tensioni commerciali tra Usa e Cina, Borse in picchiata e corsa ai beni rifugio. In un contesto di g ...