Fitch salva (per ora) lo spread

A
A
A
di Hillary Di Lernia 13 Agosto 2019 | 12:27

Lo spauracchio del giudizio di Fitch sui conti dell’Italia questa volta non fa così paura. Il verdetto del 9 agosto ha difatti confermato il rating BBB sul Paese, dando così respiro ai titoli di Stato.

Il tasso del Btp decennale si è attestato all’1,75% dall’1,84% della chiusura di venerdì. Inoltre lo spread con il Bund di uguale durata è sceso a 229 punti base. Tuttavia, come sottolinea MF – Milano Finanza il differenziale resta però molto più alto di quello spagnolo e portoghese e di conseguenza gli investitori continuano verso una linea cauta sui titoli italiani.

Anche secondo Goldman Sachs gli asset italiani resteranno volatili e il loro profilo rischio/rendimento non sarà molto attraente fino a che non ci saranno maggiori certezze a livello politico.

Insomma il nostro Paese per attrarre investitori continuerà a pagare un prezzo più elevato rispetto agli altri Stati dell’Eurozona.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bitcoin valuta legale in El Salvador: le preoccupazioni di Fitch

Fitch promuove Fire, assegnato rating “ABSS1-“

Fnm, da Fitch rating BBB- con outlook stabile dopo l’operazione Serravalle

NEWSLETTER
Iscriviti
X