Dazi, Wall Street festeggia la tregua

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 14 Agosto 2019 | 11:00

Pronti a stappare lo champagne in quel di Wall Street. Ieri l’annuncio del governo Usa di aver posticipato l’introduzione dei dazi al 15 dicembre, ha fatto accelerare al rialzo gli indici di Borsa.

Come riferito da MF – Milano Finanza, i maggiori rialzi si sono avuti dai titoli tecnologici, con Apple al +4,4%, Amazon al +2% e infine Microsoft al +1,8%.

Il presidente Usa, Donald Trump ha dichiarato che il rinvio delle tariffe è legato alla volontà di ridurre l’impatto sui consumi in vista del periodo natalizio, dato che tra i prodotti cinesi coinvolti dal rinvio delle tariffe ci sono anche cellulari, laptop, altri beni di consumo elettronico, abbigliamento e calzature.

Tale decisione sembra essere stata resa possibile grazie ad un telefonata “molto produttiva” con il ministero del Commercio cinese, almeno secondo le parole di Donald Trump.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dazi, primo accordo tra Unione Europea e Stati Uniti

Settore lusso, nuove minacce di dazi dagli Usa

La tregua Usa-Cina spinge l’import-export di Pechino ancor prima della firma

NEWSLETTER
Iscriviti
X