Dazi, Wall Street festeggia la tregua

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia14 agosto 2019 | 11:00

Pronti a stappare lo champagne in quel di Wall Street. Ieri l’annuncio del governo Usa di aver posticipato l’introduzione dei dazi al 15 dicembre, ha fatto accelerare al rialzo gli indici di Borsa.

Come riferito da MF – Milano Finanza, i maggiori rialzi si sono avuti dai titoli tecnologici, con Apple al +4,4%, Amazon al +2% e infine Microsoft al +1,8%.

Il presidente Usa, Donald Trump ha dichiarato che il rinvio delle tariffe è legato alla volontà di ridurre l’impatto sui consumi in vista del periodo natalizio, dato che tra i prodotti cinesi coinvolti dal rinvio delle tariffe ci sono anche cellulari, laptop, altri beni di consumo elettronico, abbigliamento e calzature.

Tale decisione sembra essere stata resa possibile grazie ad un telefonata “molto produttiva” con il ministero del Commercio cinese, almeno secondo le parole di Donald Trump.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Guerra dazi, la Cina gioca sui cambi

Dazi, la Cina risponde svalutando lo yuan

Dazi, Trump rincara la dose

Ti può anche interessare

Robeco: “I megatrend che cambieranno il mondo”

La rivoluzione digitale ha già cambiato la vita dei consumatori. “La nostra economia ha inizi ...

Commissione UE, cartellino arancione per l’Italia

La procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia da parte della Commissione Ue sembra far ...

Bankitalia: è SOS sul debito pubblico

A febbraio il debito pubblico è salito a 2.363,7 miliardi di euro contro i 2.293,6 dello stesso m ...