Governo, il gestore spera nella coalizione

A
A
A
di Hillary Di Lernia 20 Agosto 2019 | 10:27

La crisi di Governo M5S-Lega continua a rimanere in primissimo piano e cresce l’attesa in vista del discorso che il premier Giuseppe Conte terrà quest’oggi, che traccerà la possibile strada futura di questa crisi.

E tra i possibili scenari vi è quello di una “grande coalizione”, così come sostiene Fabio Fois, economista di Barclays che in una nota intitolata “Game of Rome (Part 2) – Destination unknown” ha dichiarato che la probabilità di elezioni anticipate in Italia è diminuita drasticamente negli ultimi giorni. Si rafforza così l’eventualità di scenari alternativi. “Tali scenari – spiega l’esperto – includono la formazione di una grande coalizione, la nomina di un governo scopo o un rimpasto all’interno dell’attuale coalizione della M5S-Lega”.

L’ipotesi di una grande coalizione risulterebbe quindi la condizione più favorevole per i mercati, a differenza delle elezioni anticipate che secondo il gestore potrebbero incidere negativamente sul sentiment del mercato.

Ai posteri l’ardua sentenza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti