I mercati tifano per un nuovo governo

A
A
A
di Hillary Di Lernia 22 Agosto 2019 | 10:53

Il mercato non vuole le elezioni anticipate. Come sottolinea MF – Milano Finanza, indipendentemente da quale sia la formula adottata, il mercato sembra puntare sulla nascita di un nuovo governo dopo la fine dell’esperienza gialloverde.

Difatti, la possibilità che vengano evitate le elezioni anticipate piace ai mercati tanto che nella giornata di ieri Piazza Affari ha guidato i rialzi delle Borse europee, con il Ftse Mib ha guadagnato l’1,8% a 20.847 punti, confermandosi il miglior listino europeo.

A trainare il rialzo è stato soprattutto il comparto bancario, che ha beneficiato della stabilizzazione del differenziale fra titoli di Stato italiani e tedeschi.

Ad ogni modo, per gli analisti, se le elezioni sono al momento improbabili, viste le tempistiche sfavorevoli, l’accordo M5s – Pd si presenta come l’esito più gradito agli investitori, con il Nazareno che potrebbe controbilanciare le tendenze più favorevoli alla spesa del partito pentastellato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crisi di governo, atto finale

Governo, pochi giorni per decidere

Conte si è dimesso: che cosa succederà ora?

NEWSLETTER
Iscriviti
X