Eurobond, l’apertura di Lagarde

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia30 agosto 2019 | 10:50

Confermata la linea “molto accomodante” intrapresa da Mario Draghi anche dalla presidente designata dalla Bce, Christine Lagarde, la quale nel manifesto, definito “programmatico” dall’Economia del Corriere, presentato al Parlamento Europeo si dichiara favorevole ai “titoli sovrani comuni” oltre che a una riforma delle regole fiscali dell’Eurozona.

Per quanto riguarda il tema degli eurobond, i cosiddetti “safe asset”, secondo Lagarde “potrebbero contribuire ad un’attuazione più efficiente della politica monetaria e indirettamente contribuire a rafforzare il ruolo internazionale dell’euro.”

In merito alla riforma delle regole fiscali vigenti in Europa, ci si aspetta che questa permetta di dare una maggiore flessibilità ai Paesi membri sostenendo politiche di bilancio a livello nazionale che non si rivelino però pesanti in periodi di crisi. Tali modifiche dovrebbero servire soprattutto ad incentivare i Paesi dell’Eurozona a creare margini durante i cicli economici positivi per poi poterli utilizzare nei periodi di magra.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Bce, scatta il tiering

Bce, il commiato di Draghi

Draghi, l’ultimo ruggito: tasso depositi a -0,50%, torna il Qe

Banche, attacco alla Bce

Bce: banche, preparatevi all’hard Brexit

Bce, il bazooka spinge in borsa i titoli di banche e reti

La gufata del venerdì: la Bce ha il cannone scarico

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Nomine Ue, accordo per Lagarde alla Bce

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Bce, Draghi rispolvera il cannone

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

Nuova Bce, Weidmann in pole

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Vigilanza Bce, Enria in lizza per sostituire la Nouy

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Ti può anche interessare

Certificati, Vontobel: sul SeDeX il primo Tracker Certificate Impact Investing

Gli investimenti sostenibili hanno visto negli ultimi anni una crescita costante, sulla spinta di se ...

Ecofin boccia quota 100

Limitare le spese della previdenza. E’ il monito giunto al governo Italiano da Ecofin, l’organis ...

UnipolSai, un super utile nel nuovo piano

Presentati dalla compagnia gli obiettivi per il triennio 2019-2021. Il target è un profitto netto c ...