Conte bis, la benedizione di Moody’s

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 11 Settembre 2019 | 12:21

Il Conte Bis benedetto anche da Moody’s, la più grande agenzia di rating al mondo, che conferma il rating Baa3 della Penisola con outlook stabile. Tutto merito della nuova formazione di governo sembrerebbe, che si preannuncia in grado di rispettare l’impegno di una presentazione tempestiva del bilancio 2020, meno euroscettica e anche meno conflittuale nei confronti dell’Europa.

Sviolinata anche per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, secondo Moody’s, “ha un ruolo forte nel dare stabilità al Paese”.

Non mancano però alcune puntualizzazioni poco ottimiste, in particolare per quanto riguarda il debito pubblico che sembra resterà alto e vulnerabile a futuri shock, questo anche perché una possibile riduzione sarà ostacolata da una crescita lenta e dalla mancanza di un’agenda economica coerente.

In merito al Pil del 2019, nella nota di aggiornamento sull’Italia, l’agenzia di rating ha dichiarato:”Abbiamo ridotto le nostre previsioni di crescita per l’intero anno a solo lo 0,2% (dallo 0,4% in precedenza). Prevediamo una performance di crescita leggermente più forte nella seconda metà dell’anno, con tassi di crescita trimestrali dello 0,1-0,2%” grazie “principalmente ai continui sviluppi positivi sul mercato del lavoro e sulle esportazioni”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Conte bis, accelerata sull’export

Il Conte bis non piace ai lettori di Bluerating

NEWSLETTER
Iscriviti
X