Aegon AM, nuova nomina negli investimenti responsabili

A
A
A
Avatar di Redazione11 settembre 2019 | 15:47

Aegon Asset Management rafforza la squadra per gli investimenti responsabili con due nuove nomine. Brunno Maradei si unisce al team di Aegon AM in veste di responsabile globale ESG (Global Head of ESG) operativo a L’Aia, Olanda, mentre Julius Huttunen ricoprirà il ruolo di Responsible investment manager a Chicago, Usa.

Maradei ha lavorato come Senior investment officer per la European Investment Bank di Lussemburgo, dove guidava i team di esecuzione per operazioni di project finance al di fuori dell’Unione Europea. I progetti si focalizzavano su investimenti a basso impatto ambientale in Africa. In precedenza, Maradei è stato Blended Finance Operations Officer del Dipartimento affari climatici della International Finance Corporation in Washington DC, occupandosi dell’organizzazione di finanziamenti agevolati per progetti di energia rinnovabile in Africa e dello sviluppo di prodotti di investimento ESG per investitori dei mercati emergenti.

Nel suo nuovo ruolo come Global head of ESG, Maradei gestirà il team coinvolto nelle attività di engagement, gestione attiva, integrazione dei fattori ESG e supporto nella reportistica, così come dello sviluppo e mantenimento delle politiche sugli investimenti responsabili di Aegon AM a livello globale.

Nella sua carriera, Huttunen ha ricoperto il ruolo di Responsible investment manager per Calvert Research & Management, dove lavorava come analista specializzato nell’ambito corporate (da un punto di vista ESG), concentrandosi nel continuo miglioramento dei processi ESG delle strategie Calvert.

Le nomine di Maradei e Huttunen proseguono il percorso di rafforzamento del team globale Responsible Business and Public Affairs. Il team rappresenta una risorsa a livello aziendale per pratiche di business e investimenti responsabili, mettendo a disposizione la sua esperienza per le iniziative di integrazione dei fattori ESG. Il team contribuisce inoltre ai progetti di sviluppo di prodotti di investimento responsabili, così come al perseguimento delle pratiche di engagement e degli sforzi per responsabilizzare le società in ambito di sostenibilità, migliorandone così la performance.

Roelie van Wijk-Russchen, Global Head of Responsible Business & Public Affairs di Aegon AM, dichiara: “Brunno e Julius contribuiranno in maniera importante alla qualità del team, arricchendolo con le loro competenze e la loro esperienza internazionale. Con una squadra dedita agli investimenti responsabili all’interno del business globale di Aegon AM di 14 persone altamente selezionate crediamo di aver acquisito tutte le competenze necessarie a mantenere la nostra posizione di avanguardia nelle tematiche ESG, assicurandoci che i criteri e gli obiettivi di sostenibilità espressi dai nostri clienti vengano soddisfatti”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Un trust in una storia di sospensione

Protagonista è il signor Luigi Rigon, sospeso a livello sanzionatorio per tre mesi ...

Tria: Italia alleata con Francia e Spagna per cambiare le regole Ue

“Ci sono i presupposti per cambiare le politiche economiche Ue. Come strutturare il bilancio dell& ...

Consulenti finanziari, state attenti ai tweet di Trump

Da oggi il consulente finanziario ha un elemento in più da monitorare al fine di un’ottimale gest ...