La Consob multa un veterano della consulenza finanziaria. Ma i giudici annullano

A
A
A
Avatar di Redazione 24 Settembre 2019 | 14:35

Con quattro sentenze emesse da quattro diversi collegi giudicanti, la Corte d’appello di Bologna ha acclarato la correttezza dell’operato di Amos Stella, Nova Soluzioni Immobiliari S.p.A., Villa Nova S.p.A. e Vita Nova S.p.A., assistiti dallo studio AMSL Avvocati con un team di professionisti guidato dall’avv. Marco Amorese e con l’avv. Emanuela Doria.

Le società erano state sanzionate da Consob sull’erroneo presupposto che avessero proposto investimenti di edilizia residenziale in assenza di prospetto informativo ed in violazione del testo unico della finanza. La Corte d’appello ha confermato l’assoluta correttezza dell’operato delle società e del loro amministratore unico, dott. Amos Stella, revocando le sanzioni irrogate.

Stella esprime la propria soddisfazione per le pronunce giudiziali che confermano “la bontà della propria condotta e, pur rilevando che il procedimento sanzionatorio ha inevitabilmente distolto grandi energie dalla gestione ordinaria delle società e lo ha costretto alle dimissioni da diversi consigli di amministrazione, è lieto di potere tornare a dedicarsi pienamente alle attività per cui è stato incaricato”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Top 10 Bluerating: Santander tripletta nel Nord America

Le classifiche esclusive di Bluerating dedicate ai migliori prodotti del risparmio gestito disponibi ...

Consulenti, come vi ha cambiato la pandemia

Prima della pandemia era un rincorrersi tra chi, banche e assicurazioni in primis, faceva a gara per ...

Fitch salva (per ora) lo spread

Lo spauracchio del giudizio di Fitch sui conti dell’Italia questa volta non fa così paura. Il ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X