Board Bce, l’Italia candida Panetta

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 26 Settembre 2019 | 11:27

Fabio Panetta, dal marzo scorso direttore generale della Banca d’Italia, è l’unico candidato per succedere a Benoit Coeuré nel comitato esecutivo della Bce dal gennaio 2020, poco dopo l’uscita di Mario Draghi. Il suo nome potrà essere formalizzato al prossimo Ecofin il 10 ottobre. E il presidente Centeno fa sapere che quella di Panetta è l’unica candidatura arrivata per il board della Bce.

Panetta,  romano, classe 1959, si è laureato con lode in Economia nel 1982 all’università Luiss di Roma, per poi proseguire alla London School of Economics con un Master of Science in Economics e successivamente alla London Business School, dove ha conseguito il PhD in Economia e Finanza. In Banca d’Italia dal 1985, ha iniziato al Servizio Studi e ha alle spalle una lunga carriera interna. Ha pubblicato diversi volumi e ha ricoperto incarichi in varie istituzioni finanziarie internazionali, dalla Bri al Fondo Monetario Internazionale, dalla Bce all’Ocse. Dal maggio scorso è anche presidente dell’Ivass, l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni.

Anche Giuseppe Conte ha espresso “grande soddisfazione per la candidatura del dottor Panetta. “Anche in seno alla Bce il dottor Panetta dimostrerà il suo valore e la sua competenza professionale contribuendo a raccogliere le sfide della comune politica monetaria” ha affermato il premier.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Visco (Banca d’Italia): banche e fondi hanno retto bene alla crisi

Titoli di Stato, in aprile boom di acquisti dall’estero

Bankitalia: servono diplomazia e buon senso con l’Ue

Conto Arancio, mazzata di Bankitalia

Btp: che rivincita dopo il flop Italia

Carige, terremoto ai vertici

Capitali, 40 miliardi in fuga dall’Italia

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Bilanci delle sim e delle sgr, ecco che cosa cambia

Fondi comuni, che stangata in dieci anni

Bcc a una svolta, dite la vostra sulla nuova vigilanza

Arbitro bancario, ecco le reti nel mirino

Tutela del risparmio, audizione di Visco (Bankitalia) al Senato

Bufera su Bsi in Italia

Ubi Banca e Bper salgono in borsa dopo nota Bankitalia

Social lending made in Italy, cosa dice la nuova (?) legge

Banca d’Italia pubblica le attese Disposizioni in tema di social lending

Sanzioni per banche e manager, più poteri a Bankitalia

Intermediari e rischi, Bankitalia accetta suggerimenti fino al 18 dicembre

Bankitalia: 20 società in amministrazione straordinaria

Remunerazioni top presso banche e sim, Bankitalia detta le scadenze

Intermediari in difficoltà, da Bankitalia la lista delle procedure di amministrazione straordinaria

Banche, Visco: la vigilanza sta seguendo “casi gravi ma non gravissimi”

C’è più oro nei forzieri di Via Nazionale

Banche in affanno, sei nuove procedure da inizio anno

Vigilanza sugli intermediari, Bankitalia si riorganizza

Visco (Bankitalia): necessaria crescita e unione piena

Bankitalia: il reddito delle famiglie calerà ancora

Banche, Visco ritocca le garanzie per i finanziamenti dalla Bce

Bankitalia, un faro sugli stipendi dei manager

Promotori finanziari, la spinta arriva dai depositi

Spending review: bye bye Isvap e Covip, arriva l’Ivarp

Fiduciarie, con la riforma nuove regole antiriciclaggio

Ti può anche interessare

Mercati, la rivoluzione commerciale passa dai social

Articolo a cura di Paola Mattavelli. Correva l’anno 1999 quando il settimanale Time sceglie un gio ...

Lettera di una consulente: mi invento un eBook per i miei clienti

Vi proponiamo di seguito una lettera ricevuta da una nostra lettrice per la rubrica dedicata alle vo ...

Consulenti, praticanti a tutto tondo

Conti Nibali: estendiamo la previsione del tirocinio anche per i cf abilitati all’offerta fuori s ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X