Consulenti finanziari, come entrare nella rete delle Poste

A
A
A

Dal 22 al 25 ottobre le giornate di selezione. Si cercano giovani laureati in discipline economiche che verranno assunti con contratto di apprendistato.

Avatar di Redazione4 ottobre 2019 | 10:55

La notizia è già nota da qualche settimana ma ora si conosce qualche dettaglio in più. Poste Italiane ha affidato a Monster, nota società di selezione del personale,  la ricerca di giovani consulenti finanziari, che verranno assunti con contratto di apprendistato di 36 mesi. Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Labitalia, la scadenza per presentare le candidature è il 19 ottobre. Occorre avere una laurea in discipline economiche con votazione di almeno 102/110. Le regioni interessate sono Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria. A Milano, le selezioni avverranno tra il 22 e il 15 ottobre. Clicca qui per leggere l’annuncio sulle pagine di Monster.

Di seguito anche il testo integrale dell’annuncio pubblicato su Monster.

Le risorse inserite svolgeranno all’interno degli Uffici Postali attività di consulenza finanziaria, promuovendo in un’ottica consulenziale soluzioni finanziarie e previdenziali ai clienti di Poste Italiane. 

L’inserimento avverrà con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi.

I requisiti per l’accesso alla selezione sono: 

  • Il possesso della laurea specialistica/magistrale in ambito economico (Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari e Scienze Statistiche);
  • Votazione non inferiore a 102/110; 
  • La conoscenza del pacchetto Office.

Completano il profilo richiesto la predisposizione al cliente e l’attitudine alle relazioni commerciali.

 Le assunzioni sono previste in Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente, il check-up al tuo cliente impresa

Consulenti, i buoni propositi per il 2020

Consulenti, un grande cambiamento è all’orizzonte

Consulenti, tre libri da mettere sotto l’albero

Consulente, ti dico quanto vali in performance

Consulenti, occhio a chi passerà il Natale “in bianco”

Consulenti, il digital banking non è vostro nemico

Consulenti, le paure dei vostri clienti

Consulenti, il 2019 è l’anno della ripresa

Consulenti, ecco il volto di chi vi sta mentendo

Consulenti, la giusta fee per voi

Consulenti, tra dieci anni un grande addio

Consulenti, se in ufficio arriva la Guardia di Finanza

Consulenti, affrontare il colloquio in 7 mosse

Consulenti e onorabilità, discussione aperta al ministero sui nuovi requisiti

Se il consulente va dallo chef

Fee only, gli ingressi rallentano a settembre

Consulenti, i Millennials vi cercano

Consulenza, il futuro secondo Giuliani (Azimut) e Marconi (Chebanca!)

Il consulente e il risparmiatore fifone

Fineco, asse con i consulenti nel nome della trasparenza

La “duchessa del poker” ora coach dei consulenti

Cari Consulenti, gli head hunter vi spiano sui social

Consulenti finanziari, oltre 1.300 miliardi di opportunità

Consulenti finanziari, lo stress vi sta uccidendo

Seminari Anasf, a giugno focus su MiFID 2 e i costi della non consulenza

Consulenti finanziari, la linea verde di Copernico Sim

Consulenti finanziari: la ricerca della felicità

Consulenti finanziari, le novità sul regime forfettario

Fineco, gli incentivi ai consulenti

Quanto costano i consulenti a Banca Generali

Consulente, alle Poste c’è un posto per te

La consulenza deve diventare grande

Ti può anche interessare

Fisco, è una flat tax per i ceti medi

La flat tax al 15% “favorirà i redditi medi tra 28 mila e 55 mila euro l’anno, stiamo s ...

Gli italiani si sentono più poveri

Uno studio del Sole 24 Ore sottolinea che la classe media, negli ultimi dieci anni, ha perso il 10,4 ...

Gestori in vetrina – Raiffeisen Capital Management

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Donato Giannico, countr ...