Bluerating Awards: Allianz Bank FA, ecco I cf in nomination

A
A
A
Avatar di Redazione5 novembre 2019 | 11:41

Consulenti di fama, area manager e giovani talenti. Fra qualche settimana saranno premiati a Milano nell’edizione 2019 dei Bluerating Awards, i riconoscimenti che il magazine BLUERATING conferisce ogni anno ai migliori professionisti delle reti. I consulenti finanziari top verranno scelti in 9 diverse categorie: Education, High Fidelity, Manager, Woman, Customer Relationship, Top Entry, Team, Wealth Management e Junior.  La premiazione dei vincitori (tre advisor per ogni categoria) avverrà mercoledì 27 novembre alle ore 14:30 nel corso dell’edizione annuale di ITForum Milano, in programma al Palazzo delle Stelline di Corso Magenta 61. Ecco, di seguito, i nomi dei consulenti di Allianz Bank FA in nomination

Education :
Alberto Bonadei

Da quasi 30 anni svolge il lavoro con impegno e passione per la consulenza finanziaria, presso Allianz Bank F. A., la banca del Gruppo Allianz in Italia. Dal 1998 al 2017 ha svolto anche compiti manageriali rivolti alla crescita dei colleghi. Alimenta con entusiasmo interessi extra-lavorativi, ritagliando tempo per l’associazionismo sportivo dilettantistico, per partecipare alla vita civica ed amministrativa della sua comunità e segue con curiosità la politica e i suoi temi di attualità.

High Fidelity:

Giacomo Cattelani

Da 37 anni al servizio di Allianz Bank, mette quotidianamente a disposizione dei propri clienti le sue competenze in tema di pianificazione finanziaria, investimenti e portfolio construction, oltre a pianificazione successoria, analisi del patrimonio immobiliare e analisi previdenziale. Conscio delle proprie responsabilità, gestisce i risparmi in modo attento e prudente. Parla con schiettezza spiegando rischi e opportunità e valutando le soluzioni migliori per la pianificazione di un futuro più sereno al fine di meritare ogni giorno la fiducia del cliente. Ama seguire i clienti per più generazioni e poter diventare un punto fermo per l’intera famiglia, perché ritiene che il suo lavoro si fondi su rapporti personali. È proprio perché sente questa responsabilità che costantemente continua ad aggiornarsi, offrendo al cliente la massima professionalità.

Manager:

Silvio Migliori

Non ha minimamente perso l’entusiasmo e l’energia  di quando ha iniziato questa professione. Instancabile e vulcanico sul lavoro, si distingue per la sua grande capacità di cogliere le opportunità e proporre sempre nuove idee per sviluppare il business, le “idee forti” come ama chiamarle lui. Entrato nel 1985 in Allianz Bank, dal 1990 al 2017 ha ricoperto il ruolo manageriale di Executive Manager e dal maggio 2018, come Area Manager, guida una tra le maggiori regioni per masse gestite e per numero di consulenti finanziari, oltre 270. Partito da Rho, Legnano e Varese è poi approdato a Milano ed ora è il manager di riferimento della piazza più importante d’Italia, capace di attrarre i migliori talenti della concorrenza. Il suo spiccato spirito di competizione lo vuole sempre al primo posto, per lui il podio ha un solo gradino: quello con il numero 1.

Woman:

Francesca Maria Magliuolo

Apolide per necessità e giramondo per vocazione, ha un approccio non convenzionale alla vita ed alle relazioni.
Convinta che le esperienze a prima vista “inutili” siano quelle capaci di nutrire il pensiero laterale e che le cose si imparino informandosi ma si capiscano leggendo i trafiletti dei giornali, è affascinata dalla professione di “Consulente Finanziario” perché le ha permesso di mettere a frutto in maniera sinergica le esperienze lavorative maturate negli anni in diversi campi.
Dopo il 110 e lode in Economia e commercio alla Luiss ed un Mba conseguito a pieni voti, ha iniziato il suo percorso professionale come analista di bilancio per poi assumere nei primi anni ‘90 a Milano la responsabilità di un portafoglio di azioni internazionali prima in San Paolo Fondi e poi nella Direzione Centrale della Banca Commerciale Italiana.  Le scelte personali l’hanno poi portata a Napoli con l’incarico di responsabile di Filiale, dove ha conosciuto la Banca del quotidiano ed ha imparato ad apprezzare il rapporto con le “persone”. Sempre a Napoli è entrata nel Private di Comit, esperienza che le ha consentito di coniugare finanza e relazioni interpersonali per la prima volta nella sua carriera, un binomio al quale non ha potuto più rinunciare.
Da allora, trasferitasi a Roma, è stata Private Banker in primarie Banche italiane ed estere, occupandosi prevalentemente di grandi clienti,  fino a maturare la decisione di svolgere la professione di consulente finanziario per Allianz Bank Financial Advisors rinunciando alla chimera della “sicurezza” per esaudire la necessità di essere indipendente dalle “campagne commerciali” e nella consapevolezza di poter dare un’impronta personale ad un lavoro che è diventato prima di tutto una passione.
Madre orgogliosa di Federica, curiosa per vocazione, sportiva da sempre, appassionata di subacquea, lettrice accanita e cinefila irriducibile, è ottimista di natura e convinta che la fortuna si costruisca giorno dopo giorno.

Customer Relationship:

Alessandro Troiano

Nel 1997 ha iniziato l’attività di promotore finanziario che lo ha portato a diventare oggi Wealth Advisor di Allianz Bank F.A.. Ha lavorato come agente di commercio, si è laureato in Economia e Commercio e segue abitualmente corsi di aggiornamento in Italia e all’estero.

Sostiene che il suo lavoro abbia due facce inscindibili, quella tecnica e quella umana. Dal punto di vista tecnico può offrire ai suoi clienti i migliori strumenti finanziari del Gruppo Allianz e quelli dei maggiori gestori internazionali. Ma il compito è anche essere vicino ai clienti, specialmente quando i mercati “ballano”, per ascoltarli, per spiegare loro scenari e possibili evoluzioni, rassicurarli, ragionare e verificare se ci sono aggiustamenti da fare o è meglio attendere.

Frequenta assiduamente il circolo del tennis, dove si intrattiene con i suoi clienti , con i quali si cimenta nelle varie attività sportive.  In un contesto così informale, le persone si fanno un’idea di come è veramente, “come ci si comporta in campo così ci si comporta anche nella vita“ capiscono che si possono fidare e lo vogliono al loro fianco.

Team:

Massimiliano Benincasa in team con Marco Minoccheri

Benincasa: Per lui la finanza è un materia importante e delicata, è molto attento ai bisogni dei suoi clienti e sa di toccare una materia importante e delicata per la loro vita. Gli sono sempre piaciuti i numeri e il loro valore simbolico e rituale. Ma più di tutto ama la relazione con le persone, sempre diverse, sempre uniche. Conosce e segue i mercati finanziari e si occupa principalmente di pianificazione, costruzione del portafoglio e investimenti. Dopo cinque anni nel settore assicurativo ha capito che come consulente finanziario poteva essere al fianco dei suoi clienti per gestire il patrimonio in vista dei loro progetti, desideri e la propensione al rischio di ciascuno. Dal 2000 lavora per Allianz Bank e oggi è Senior Partner. La sua competenza e la stabilità di Allianz Bank forniscono gli strumenti necessari per gestire le turbolenze degli scenari che circondano e garantire sicurezza.


Marco Minoccheri: Consulente finanziario dal 2005, alle origini della sua professionalità ci sono la musica e i numeri. La sua passione per la musica lo ha portato a fare concerti, mentre studiava ingegneria ma poi ha preferito seguire il suo interesse per la finanza e il suo spirito imprenditoriale che lo hanno condotto nel mondo bancario e finanziario. Dal 1995 al 2005 è stato direttore di filiale, per poi diventare Financial Advisor in Allianz Bank, di cui oggi è  Senior Partner. Oggi si occupa principalmente di pianificazione finanziaria e successoria, di investimenti e mercati finanziari, di costruzione del portafoglio e più in generale di wealth management. Sul lavoro, lo aiuta molto avere al mio fianco una realtà, solida e affidabile come Allianz Bank, che offre ai miei clienti un porto sicuro su cui contare e ottimi servizi.

Wealth Management:

Matteo Galeotti

È Senior Partner di Allianz Bank Private, la divisione di Allianz Bank Financial Advisors attiva nella gestione della clientela di elevato standing. Vanta 19 anni di esperienza nel campo degli investimenti e dei servizi finanziari e opera principalmente in Emilia Romagna, Toscana e Lombardia a supporto della clientela privata, istituzionale e corporate. Si è specializzato nel corso degli anni nella gestione integrata del patrimonio di rilevanti nuclei familiari e pone particolare attenzione, assieme al suo team, alla generazione di valore del portafoglio finanziario della clientela grazie all’utilizzo di un universo investibile illimitato, sfruttando i vantaggi competitivi derivanti dall’appartenenza al gruppo Allianz. Non meno importanti e impattanti nell’accumulo e trasmissione della ricchezza si rivelano le tematiche fiscali e successorie. Per questo,  si occupa di seguire passo dopo passo assieme ad un network di qualificati professionisti specialisti per area di appartenenza la cessione delle aziende di famiglia o degli immobili di maggiore importanza dei propri clienti. Si occupa altresì di fornire consulenza sull’organizzazione del patrimonio familiare e del passaggio generazionale della clientela sfruttando i principali istituti e dettami normativi del nostro ordinamento.

Junior:

Andrea Merolla

Dopo la laurea in Economia e finanza conseguita presso la LUISS Guido Carli nel 2010, si avvicina alla professione di consulente finanziario ed in pochi anni si afferma in  un settore caratterizzato da un’elevata concorrenza commerciale. Le competenze tecniche maturate durante gli studi universitari sono certamente state punto di forza e stimolo a svolgere la professione, nella convinzione che il consulente finanziario debba essere oggi il punto di riferimento e di raccordo delle complicate dinamiche familiari. Nel consigliare i clienti nella gestione dei loro patrimoni liquidi, immobiliari e societari, Andrea può fare leva sulle conoscenze trasversali acquisite negli anni. Dal 2017 è guardiano di un trust costituito a beneficio di una ragazza diversamente abile. Ed è proprio nel progetto del “dopo di noi” che riconosce il valore aggiunto della sua professione: responsabilità e competenza per amministrare quanto necessario a garantire il benessere alle persone care.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Reti Champions League: vincitori e vinti dei gironi

Allianz Bank FA si apre agli etf, accordo con Amundi

Allianz Bank e Unigestion, nuova partnership per il multi asset

Allianz Bank FA, gestito e unit linked fanno bella la raccolta

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Allianz, il “bosco volante” nella grande hall della Torre

Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

Allianz si prende un pausa dal Bund

Rendiconti Mifid 2: scelta strutturata per Allianz Bank FA

Allianz Italia, raccolta premi da Oscar

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Allianz Bank FA, quando Mifid 2 fa rima con crescita

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Allianz a misura di famiglia

Olimpiadi a Milano e Cortina, congratulazioni da Allianz

Allianz presenta Matrix: intelligenza artificiale per gli agenti

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Consulenti, l’anno d’oro di Allianz Bank

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Allianz Bank: TEAM, un’intuizione che ha cambiato il mondo dell’advisory

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

AllianzGI lancia il fondo “Allianz Climate Transition”

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Allianz e Dws, si parla di matrimonio

Allianz GI, ecco il fondo sulla pet economy

Allianz, un viaggio da record

Campora (Allianz): rendiconti Mifid 2, tutta salute

Oggi su BLUERATING NEWS: BlueAcademy, la convention di Allianz Bank FA

Allianz Bank FA, ingresso top nel private

Hey Allianz Bank FA, sei la Banca del futuro

Allianz Italia, i consulenti fanno la differenza

Ti può anche interessare

UnipolSai, un super utile nel nuovo piano

Presentati dalla compagnia gli obiettivi per il triennio 2019-2021. Il target è un profitto netto c ...

Dazi, la Cina risponde svalutando lo yuan

Un crollo che non si vedeva dal 2008 quello della valuta cinese. Un tracollo spiega la Banca central ...

Berlusconi si fa il regalo di Natale: 35 milioni

Cedolone super per l'ex premier ...