Sperandeo (BlackRock): “Quattro fattori per investire”

A
A
A
Avatar di Redazione 24 Dicembre 2019 | 09:56
Nuovi criteri per diversificare il portafoglio e avere un extra rendimento, secondo la view della casa di gestione americana

E’ meglio puntare sui titoli industriali o sulle telecomunicazioni? Sulle utility o sul settore tecnologico? Sono gli interrogativi che si pongono spesso gli investitori, quando cercano le giuste strategie per navigare sui listini.
Da tempo, però, nella comunità finanziaria si è fatto strada un
nuovo approccio alla costruzione del portafoglio, che parte da una prospettiva diversa. Più che sulla diversificazione settoriale, il processo di elaborazione dell’asset allocation basa le proprie fondamenta su alcuni fattori (value, momentum, quality, size e minimum volatility), che incidono in maniera significativa sulle performance.

UNA STRADA ALTERNATIVA – “Spesso”, dice Manuela Sperandeo (nella foto), managing director di BlackRock, che nel gruppo americano ricopre la carica di Emea head of Smart Beta, Sustainable and Thematic ETFs for EII (i prodotti indicizzati) , “gli investitori non sono consapevoli di quanto siano diversi tra loro dal punto di vista fattoriale i titoli che appartengono a uno stesso settore”. Dunque, per costruire un portafoglio ben diversificato bisogna appunto seguire la strada del factor investing. “Diversi studi accademici dimostrano che la costruzione di un’ asset allocation su base fattoriale è premiante dal punto di vista delle performance nel medio-lungo periodo e che i portafogli tradizionali non tengono conto di alcuni importanti elementi di rischio”, aggiunge Sperandeo.

VALORE, QUALITÀ E DIMENSIONE  – Ecco allora che emerge l’importanza di alcuni fattori come la dimensione (size), cioè la capitalizzazione in borsa di una società, o il value, cioè il valore intrinseco dell’azienda sul mercato rispetto ai suoi fondamentali di bilancio oppure il momenutm, cioè l’extra rendimento rispetto al mercato registrato da un’azione nel passato recente, che le consente di beneficiare ancora di un sentiment positivo.

A questi si aggiungono altri fattori: la quality (qualità), che identifica le aziende con una redditività
stabile nel tempo e bilanci solidi, che hanno dimostrato di generare sovraperformance nelle fasi di contrazione dei mercati; infine la minimum volatility (la volatilità ridotta), fattore d’investimento basato sull’intuizione che i titoli
con oscillazioni dei prezzi contenute riescono nel medio-lungo periodo ad assicurare gli stessi rendimenti medi del mercato ma con minor rischio. Sul fronte dell’investimento fattoriale, BlackRock si avvale del contributo di Andrew Ang che attualmente ricopre nel gruppo statunitense la carica di head of the Factor-Based Strategies Group ma ha anche alle spalle un lungo percorso accademico come docente alla Columbia Business School, in cui è stato pioniere nello studio di queste tematiche. “Abbiamo sviluppato diversi prodotti per attuare strategie d’investimento fattoriale”, dice ancora Sperandeo, “in particolare tra gli Etf e nel mondo degli strumenti indicizzati”. Inoltre, BlackRock offre ai clienti, soprattutto agli investitori istituzionali, view di mercato e report su base trimestrale per attuare strategie di asset allocation partendo da ciascuno dei cinque fattori. Avvalendosi di questo lavoro, gli stessi clienti possono poi sovrappesare nei portafogli un determinato fattore sulla base del proprio budget di rischio, delle proprie esigenze e dello scenario macro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock promuove l’Italia

iShares, poker di nuovi Etf su Borsa Italiana

Consulenti e clienti, quando relazione fa rima con performance

BlackRock, il coronavirus presenta un conto salato

Consulenti, i quattro consigli di BlackRock per costruire il portafoglio

BlackRock, cosa ha scritto Larry Fink ai suoi investitori

BlackRock, due nuovi capi per l’Europa

BlackRock, nuovo fondo per i rendimenti high-conviction

BlackRock, caro ceo ti scrivo

BlackRock, Viganò se ne va

Fondi d’investimento, i top e flop dell’ultimo decennio

Blackrock, il nuovo portafoglio guarda a Oriente

BlackRock perde il genio di Aladdin

BlackRock lancia prima gamma europea di ETF obbligazionari

BlackRock, educazione finanziaria meneghina

BlackRock, l’utile frena nel terzo trimestre

Risparmio gestito, BlackRock regina europea

Esg in stile BlackRock

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

BlackRock scommette sul Btp Italia

BlackRock sulle orme di Elvis

Risparmio gestito, un’idra a tre teste

BlackRock, dopo Fineco cresce in Intesa

BlackRock, utile giù ma crescono gli asset

Fineco, BlackRock è il primo azionista

A BlackRock piacciono ancora le azioni, ecco perché

A BlackRock piace l’ostello

Vasiliki Pachatouridi di iShares: “Il primo quarter ha registrato i maggiori flussi degli ETF obbligazionari”

Gestori in vetrina – BlackRock

Fineco, un altro boccone di BlackRock

Carige shock, Blackrock si sfila dall’affare

BlackRock-Carige, niente nuovi esuberi

BlackRock, Carige è più vicina

Ti può anche interessare

Mercati, siamo entrati nella fase 2

Vi riportiamo di seguito un commento di scenario sui mercati con un focus sulle opportunità di inve ...

Coronavirus, bazooka Fed: tassi a zero

Un fulmine a ciel sereno, o forse no. Nella serata di ieri la Federal Reserve ha deciso di tagliare ...

Derivati, una potenziale Hiroshima da 735 trilioni

Un bomba pronta a esplodere del valore nozionale lordo di 735 mila miliardi di euro. Nel 2018 in cre ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X