Petrolio, la tensione Usa-Iran non giova

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 8 Gennaio 2020 | 10:22

Un anno iniziato in maniera abbastanza turbolenta per quanto riguarda la stabilità politica internazionale. Ma la prima vera conseguenza economica dell’attacco americano all’Iran riguarda il prezzo del petrolio. Negli ultimi giorni il Wti è schizzato ai massimi negli ultimi quattro mesi, superando quota 63 dollari, mentre il Brent avanza del 3,8% verso i 69 dollari.

Ma dopo le super performance, adesso il rally sembra arrestarsi e questo anche perché gli analisti stanno rivalutando i rischi riconsiderando quindi le probabilità del verificarsi di una vera e propria guerra.

Un sali e scendi che potrebbe protrarsi nel tempo secondo alcuni, mentre secondo altri, come i principali esperti della Reuters, nel corso del 2020, non si dovrebbe assistere a grosse variazioni riguardo il prezzo del petrolio in quanto gli Stati Uniti riusciranno a compensare la minore produzione dei paesi dell’OPEC e l’indebolimento della domanda globale.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, state dando un occhio al petrolio?

Petrolio, rischi in aumento. Ma i mercati li sottovalutano

Mercati, quanto corrono oro e petrolio

I dazi affondano l’oro nero

Trump scatena il panico sul petrolio

Petrolio, gli etf giusti al momento giusto

Trump vs Opec, tensione alle stelle

Investimenti, il peso della guerra commerciale sul settore energetico

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

Petrolio: Opec e Russia valutano estensione tagli

Wall Street: le parole della Yellen (Fed) fanno recuperare terreno ai bond e alla borsa

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Titoli petroliferi: non è ancora il caso di indulgere nell’ottimismo

Petrolio sui minimi a 7 mesi, scattano vendite su Saipem, Eni e Tenaris

Qatar isolato dopo attentato londinese

Trump vuole dimezzare la riserva strategica di petrolio degli Usa per fare cassa

Petrolio riparte, Russia e Arabia Saudita pronte a estendere i tagli produttivi

Petrolio in recupero, possibile proroga ai tagli produttivi

Dopo attacco missilistico Usa alla Siria borse in calo, salgono bond, oro e petrolio

Petrolio: è il Ceo di Ultra Petroleum il meglio pagato al mondo

Petrolio: Citigroup ritiene necessario proroga tagli Opec per riequilibrio mercato

Petrolio, la Russia supera l’Arabia Saudita

Petrolio sotto tono, le tensioni Usa-Iran rafforzano il dollaro

Ancora un avvio prudente per Wall Street

Petrolio: dopo giugno probabile stop ai tagli produttivi

Petrolio: cinque cose da tenere a mente secondo WisdomTree

Inflazione in ripresa in Eurolandia, ma l’Italia resta in coda

Petrolio in allungo, Saipem ringrazia

Opec: il mercato crede nell’accordo e il petrolio riparte

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Wall Street perde quota, delude la trimestrale di Apple

NEWSLETTER
Iscriviti
X