Raccolta, testa a testa Fideuram-Mediolanum

A
A
A

Il gruppo guidato da Paolo Molesini ha raccolto oltre 800 milioni a dicembre e si è piazzato primo. Ma il vero exploit è di banca Mediolanum con oltre 715 milioni.

Avatar di Redazione5 febbraio 2020 | 15:00

Prima Fideuram ISPB con oltre 800 milioni e seconda Banca Mediolanum con 715 milioni di euro (dati Assoreti). E’ il duetto di testa della classifica della raccolta di dicembre realizzata dalle reti dei consulenti finanziari. In terza pozizione Banca Generali con 614 milioni di euro, seguita da Fineco (542 milioni circa) e Azimut (474 milioni).

CLICCA QUI PER CONOSCERE I DATI ASSORETI DI DICEMBRE


1 commento

  • Avatar Marco says:

    Purtroppo tra tante aziende serie trovo qualche erba infestante che questa bella iniziativa non merita. Il tempo aiuterà chiunque ad a ndividuarla con chiarezza ed espellere gli esponenti.

Ti può anche interessare

La sciabolata – Il rumore di Greta

La rubrica a cura di Alessandro Borghini. Domande e riflessioni, in punta di penna. ...

Fondi d’investimento, il migliore e il peggiore del 27/03/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Nuovi Pir e Eltif, il governo sfida il Mef

Torna sotto i riflettori il nodo dei nuovi Pir. MF – Milano Finanza riporta che la bozza di de ...