Eurizon, record di patrimonio e il commiato di Corcos

A
A
A
Avatar di Redazione 11 Febbraio 2020 | 16:06

Approvati oggi dal consiglio di amministrazione i risultati di bilancio di Eurizon, società di asset management del gruppo Intesa Sanpaolo.

 

Ecco i dati in sintesi: 

  • Patrimonio gestito al livello record di 335,5 miliardi di euro (+11% rispetto a fine 2018)
  • Utile netto consolidato a 518,5 milioni di euro (+11,5%)
  • Margine da commissioni a 799 milioni di euro (+14%)
  • Prima in Italia nel 4° trimestre con 4,2 miliardi di euro per raccolta sui fondi aperti

 

La presentazione dei dati di bilancio è stata anche l’occasione per un commiato dell’amministratore delegato,  Tommaso Corcos (nella foto), che da primavera assumerà la guida di Fideuram ISPB e della Divisione Private Banking del gruppo Intesa Sanpaolo.

 “Abbiamo raggiunto traguardi significativi grazie alla presenza in Eurizon di un team di elevatissimo valore ed esperienza”, ha detto Corcos, “che ho guidato con orgoglio nei sei anni del mio mandato, durante i quali abbiamo indirizzato la società su un sentiero di sviluppo che ha visto le masse crescere dell’80% da dicembre 2013, promuovendo una maggior sensibilità sui temi Esg e raggiungendo importanti obiettivi di espansione in Italia e all’estero. Mi avvio a prendere la responsabilità della Divisione Private Banking del Gruppo Intesa Sanpaolo, ma prima voglio ringraziare tutte le persone di Eurizon per aver condiviso la passione e il costante impegno nel valorizzare il risparmio affidatoci dai nostri clienti.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Eurizon regina del corporate globale

Eurizon: l’utile tiene, la raccolta meno

Azionario, Eurizon: in Europa rallenta la crescita, meglio puntare sugli Usa

NEWSLETTER
Iscriviti
X