Anima, ecco la nuova sgr

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 21 Febbraio 2020 | 09:36
Nasce la controllata Aliseam per il private market. Capitale di 3 mln. Raimondi presidente e a.d. Minard.

Si chiama Aliseam la nuova sgr per il private market appena costituita da Anima Holding, il cui a.d. Marco Carreri ha appena deciso di lasciare (vedi notizia). Qualche giorno fa, infatti, a Milano nello studio notarile Marchetti è comparso Livio Raimondi nella sua qualità di presidente dell’asset manager quotato per far nascere la società di gestione con un capitale di 3 milioni di euro. La newco è retta da un consiglio d’amministrazione presieduto da Alessandro Melzi d’Eril, direttore generale di Anima Holding e composto da Philippe Minard nominato amministratore delegato, Andrea CappuccioPierluigi Giverso Francesca Pasinelli.

La nascita della sgr è stata preceduta da un cda di Anima Holding dello scorso 7 febbraio nel quale Raimondi ha ricordato il progetto “dell’ingresso nel segmento dei prodotti alternativi illiquidi, tramite la costituzione di una sgr autorizzata alla gestione di fondi di investimento alternativi”. Il presidente ha evidenziato che “nello scorso gennaio è avvenuto l’ingresso nel gruppo di due professionisti individuati per lo sviluppo del progetto (Minard e Cappuccio, ndr), figure di elevata seniority e lungo percorso professionale nell’ambito dell’analisi del credito corporate, degli investimenti in strumenti ibridi di capitale e, più in generale, nella gestione di fondi di private capital”. Il verbale del consiglio del gruppo guidato da Marco Carreri prevede il distacco di alcuni gestori da Anima Holding alla nuova sgr.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anima, la raccolta vira in positivo a marzo

Reti in Borsa: Anima sugli scudi. I prossimi target tecnici

Reti in Borsa: Azimut al test delle medie mobili

NEWSLETTER
Iscriviti
X