Anima, la sorpresa Caltagirone

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 3 Aprile 2020 | 08:29
Il costruttore, editore e finanziere romano acquista in borsa oltre l’1,1% della società, col prezzo ai minimi.

C’è, a sorpresa, un nuovo azionista importante per Anima Holding.  Il costruttore, editore e finanziere romano Francesco Gaetano Caltagirone (nella foto) ha infatti rilevato qualche giorno fa tramite Gamma srl l’1,118% della società di gestione quotata che vede soci principali BancoBpm col 14,2% e Poste Italiane col 10%. Gamma è un veicolo che fa riferimento diretto a Caltagirone e alla sua holding Fgc presieduta dalla figlia Azzurra. Caltagirone ha comprato i titoli il 20 marzo scorso quasi ai minimi storici, con gran fiuto, pagando ogni azione 2,1 euro.

Anima Holding, dalla quale è uscito recentemente l’amministratore delegato Marco Carreri, ha perso nell’ultimo anno il 32% del suo valore in borsa e quasi il 30% nell’ultimo semestre. E nei giorni scorsi l’assemblea dei soci di Anima Holding ha dato via libera alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione, dov’è entrato il dg Alessandro Melzi d’Eril che sarà il futuro a.d. (vedi notizia). L’assemblea, tra le altre cose, ha confermato Livio Raimondi alla presidenza, approvando anche il bilancio 2019 e la distribuzione del dividendo di 0,205 euro lorde per azione.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BancoBpm-C. Agricole, cosa accadrà ad Anima e Amundi?

Anima Alternative presenta un fondo per investire sulle Pmi italiane

Fondi, Anima sfonda il muro del miliardo

Anima, la raccolta torna in positivo a luglio

Anima, i conti reggono e Melzi D’Eril prepara lo shopping

Risparmio gestito, Poste e Anima i cavalli su cui puntare

Anima, la raccolta si prende una pausa a giugno

Anima, a maggio raccolta positiva e un nuovo boccone per Bpm

Coronavirus, ANIMA sostiene chi è in prima linea

Anima è pronta per Arca

Anima, a marzo la raccolta non delude

Anima, inizia l’era di Melzi d’Eril

Anima pronta ad affidarsi a Melzi D’Eril

Anima, raccolta 186 milioni a gennaio

Reputazione online, Doris al top nelle reti

Anima, ecco la nuova sgr

Anima, Carreri saluta e se ne va

Anima, al via il cantiere per una Sgr sui private market

Anima, nel 2019 la raccolta sfonda quota 300

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Anima, la raccolta si conferma positiva a novembre

Anima, a ottobre prosegue il trend positivo per la raccolta

Anima, raccolta positiva a settembre

Anima, arriva il roadshow per i cf sulla previdenza complementare

Anima, ad agosto raccolta posiva

Anima, a luglio continua la ripresa nella raccolta

Anima, utile giù ma masse in crescita

Anima, la raccolta esce fuori dal tunnel

Anima lancia il fondo per i “novellini” del risparmio gestito

Anima, prosegue il periodo no della raccolta

La nuova Anima di Arca

Anima: utile e ricavi giù, masse su

Consulenti finanziari, un tour con Anima

NEWSLETTER
Iscriviti
X