Conto deposito dall’1,6% al 2,15% lordi, la nuova proposta di Credito Fondiario

A
A
A
di Redazione 8 Aprile 2020 | 12:15

Al via la campagna “Vicini anche se lontani” di Conto Esagon attraverso la quale Credito Fondiario si propone di offrire ai risparmiatori italiani una nuova opportunità di investimento.

Chi aderirà alla campagna entro il 6 maggio 2020, sulle scadenze a 24 e 36 mesi, potrà beneficiare di un rendimento annuo lordo pari rispettivamente al 1,60% e 2,15%. La banca, inoltre, si farà interamente carico dell’imposta di bollo.

In questo momento di particolare incertezza economica, in cui altre forme di investimento sono caratterizzate da rischiosità e volatilità elevate, abbiamo voluto offrire ai risparmiatori una soluzione caratterizzata da ritorni sostenuti in un orizzonte temporale certo – spiega Viviana Ascani, CFO di Credito Fondiario –. La solidità patrimoniale di Credito Fondiario, che vanta un CET 1 tra i più alti del settore pari al 17,3%, e i rendimenti altamente competitivi collocano l’offerta Esagon tra le più interessanti nel panorama dei depositi in questo momento

L’offerta è valida dal 8 aprile al 6 maggio 2020, per tutti i nuovi vincoli attivati a 24 o 36 mesi.

Dal luglio 2019, inoltre, chi ha scelto Conto Esagon per far fruttare i propri risparmi, fa un doppio investimento sul futuro: per sé e per l’ambiente.

Grazie al progetto di riforestazione sostenuto da Esagon, sono stati piantati oltre mille alberi tra Kenya, Guatemala, Madagascar e Camerun che per tutto il corso della loro vita assorbiranno CO₂, emetteranno ossigeno e contribuiranno alla tutela della biodiversità, preservando il futuro del nostro pianeta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X