Bfc Media, debutto sul digitale con Bike

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Maggio 2020 | 12:10

Arriva la nuova tv, targata BFC Media, dedicata al ciclismo e alla smart mobility con nuove rubriche curate da specialisti del settore.

Sul canale 259 del Digitale terrestre è in onda BIKE, la tv interamente dedicata al ciclismo alla smart mobility, alla sostenibilità e alla tecnologia green, per chi ama vivere in movimento. Il canale televisivo è uno dei tre pilastri su cui poggia il progetto complessivo di BFC Media, la media e digital company quotata all’AIM, che si compone anche di un canale web, bikeplay.tv, dove, sempre da oggi, è possibile vedere in diretta e in qualunque momento della giornata sui propri device (dalla smart tv, allo smartphone, al tablet) i programmi di BIKE. Completa il quadro un magazine trimestrale, diffuso in abbinamento a Forbes ma non solo, che si chiamerà BIKE.

Il progetto integrato parte dall’idea di coniugare sport, salute, passione, scelta di vita, ecologia, bike economy e smart mobility con il contesto professionale di un gruppo editoriale come BFC Media punto di riferimento per la comunità economica e finanziaria ma anche per il mondo delle imprese, del made in Italy, dei professionisti. BFC Media, infatti, edita cinque magazine (Forbes, Bluerating, Private, Asset e Cosmo) con i relativi siti per oltre 3 milioni di utenti unici al mese e centinaia di migliaia di followers sui social network, e la tv BFC Video sul canale 511 di Sky.

BIKE, la tv per vivere in movimento, è dedicata ad un pubblico ampio (la scelta del Digitale terrestre lo conferma) ma esigente e selezionato che costituisce un target di riferimento molto ben definito per gli inserzionisti pubblicitari e per tutti coloro che vogliono lanciare messaggi a una comunità con skill precisamente delineati.

BIKE si rivolgerà a oltre 10 milioni di appassionati e sarà diretta da Valerio Gallorini, una figura professionale di grande esperienza  e successo nel mondo delle radio e  delle tv. Il palinsesto occuperà tutta la giornata con alcuni programmi di punta come:

BIKE NEWS, un tg breve, di 5 minuti, in onda nella fascia oraria dalle 18 a mezzanotte, che conterrà notizie brevi dal mondo del ciclismo e della smart mobility a cura di Luca Gregorio e Filippo (Cauz) Grieco

A TU PER TU, interviste a personaggi del mondo del ciclismo, della smart mobility, dell’industria sostenibile, delle associazioni a cura di Luca Gregorio

SMART PLANET,  rubrica settimanale sulla tecnologia, la smart mobility e le città intelligenti curata da Gabriele Di Matteo

SMART LEADER, rubrica settimanale di interviste a manager e imprenditori appassionati di bicicletta e impegnati professionalmente nel settore o nella smart mobility, curata da Giovanni Iozzia

BIKE RACING TEAM rubrica settimanale dedicata agli aspetti economici e finanziari del mondo del ciclismo. Si comincia con il Tour de France e le squadre che vi partecipano. Sarà curata da Matteo Rigamonti

BIKEPLAY.TV, è canale web da cui è già possibile seguire in diretta tutti i programmi di BIKE. Consentirà agli appassionati, attraverso i propri device, in modo innovativo e divertente, di scoprire le città intelligenti, innamorarsi della passione dei ciclisti, immergersi nelle bellezze del nostro paese, respirare un ambiente green. In piena libertà e senza fermarsi mai, correndo verso il futuro.

BIKE MAGAZINE è il trimestrale, prima uscita fine giugno, per chi vuole vivere in movimento, in campagna ma anche in città. Sarà diretto da Alessandro Rossi, manterrà un solido rapporto con il progetto editoriale e il target di Forbes e conterrà servizi e interviste sul mondo del ciclismo e su quello della smart mobility. Si comporrà di 132 pagine, formato 20,4X29,6, leggermente più alto del formato di Forbes a cui sarà abbinato (al prezzo complessivo di euro 4,90) nei mesi di luglio, ottobre, gennaio e aprile in coincidenza con le stagioni ognuna delle quali contrassegnerà ogni edizione. La formula distributiva prevede la permanenza in edicola di BIKE da solo nei due mesi successivi all’abbinamento a Forbes, al prezzo di copertina di euro 4,90.

 

“La scelta di dar vita al progetto BIKE Smart Mobility”, ha dichiarato Denis Masetti, Presidente di BFC Media, “rientra pienamente nella linea della nostra casa editrice orientata decisamente verso i prodotti verticali. Crediamo che lo slogan che abbiamo scelto per il lancio pubblicitario del progetto BIKE Smart Mobility, “Vivere in movimento” rappresenti una sintesi perfetta di quello che faremo. È uno spazio nuovo per gli inserzionisti che vogliono comunicare a un pubblico attento ai piaceri della vita, al vivere green e che ama viaggiare. Questo progetto si integra perfettamente con il target di Forbes sul quale è già stata creata una sezione dedicata alla smart mobility”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BFC Media, un acquisto nel segno della sicurezza digitale

Bfc Media entra nel capitale di ClubDealOnline

BFC Media, il successo dell’operazione Equos

NEWSLETTER
Iscriviti
X