Consulenti, le 5 soft skills indispensabili per il futuro

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 22 Luglio 2020 | 13:15

In qualche modo siamo tutti cambiati dopo la pandemia. Chi in meglio e chi in peggio, ma tutti abbiamo modificato in parte il nostro modo di essere. Altrettanti cambiamenti sono stati fatti anche nel mondo del lavoro. Bisogna dire che molte delle trasformazioni attuate stavano in pentola già da prima dell’emergenza epidemiologica, la quale però ha decisamente accelerato il processo di rinnovamento. 

E per tale motivo si è sempre più alla ricerca di professionisti che abbiano le competenze trasversali necessarie per avere successo di fronte a nuove sfide costanti. Sempre più spesso, oltre alle hard skills, ovvero le competenze prontamente dimostrabili, quali livello di studio, conoscenze linguistiche, abilità informatiche, ecc…, vengono invece richieste maggiormente le cosiddette soft skills. Combinazioni di abilità personali, sociali, capacità comunicative, tratti del carattere e della personalità, le soft skills sono sicuramente più difficili da definire e misurare ma sono altrettanto importanti quanto le competenze tecniche.

Ed è per questo motivo che vogliamo indicarvi alcune delle soft skills che saranno sempre più richieste, soprattutto nell’era post-Covid.

  • Volontà di imparare cose nuove: la volontà di apprendere è in cima alla lista delle soft skills più ricercate. Soprattutto durante l’emergenza epidemiologica si è compreso come tutto può cambiare quasi dall’oggi al domani ed è necessario essere pronti ad acquisire nuove conoscenze che meglio collimano con il diverso contesto lavorativo, economico e sociale;
  • Capacità di adattamento: collegata alla skill precedente vi è sicuramente l’attitudine a non considerare i cambiamenti come un qualcosa di negativo, ma al contrario come un nuova opportunità, essendo disposti ad uscire dalla propria zona di comfort;
  • Resistenza allo stress: questo non vuol dire che bisogna lavorare incessantemente con ritmi elevati, ma è oggigiorno è necessario saper reagire alla pressione lavorativa, mantenendo il controllo e evitando di trasmettere ad altri ansie e tensioni;
  • Creatività: quando vi sono dei forti cambiamenti a livello socio-economico, è inevitabile modificare anche alcuni schemi mentali. Per questo motivo, essere creativi, trovare soluzioni innovative riuscendo però a rispettare scadenze e costi, può rivelarsi un’utile risorsa.
  • Intelligenza emotiva ed empatia: la capacità di comprendere le altre persone, ciò che le motiva e come lavorare in cooperazione con esse è forse una delle abilità più difficili da acquisire, ma allo stesso tempo viene considerata una delle doti più importanti in ambito professionale, soprattutto per chi lavora in team.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Scandalo bonus 600, tra i coinvolti anche un consulente-politico

Consulenti, le donne si sentono ignorate da voi

Consulenti, state dando un occhio al petrolio?

Consulente, difendi il tuo cliente da questa truffa

Consulenti, come scoprire le bugie dei clienti

Truffe, un’altra fake news sui consulenti

Consulenti, come fare bella figura senza stressarsi

Consulenti, le maggiori paure nel ritornare in ufficio

Consulenti, lo spettro della stagflazione non deve far paura

Consulenti, i vostri clienti hanno problemi di analfabetismo

XI Congresso Anasf, Bufi: “E’ ora di eliminare il termine fuori sede”

Consulenti, ecco perché i clienti vi abbandonano

Consulenti, l’Asia uscirà vincitrice dalla crisi da Coronavirus

Coronavirus, i risparmiatori italiani ancora molto pessimisti

UBS AM: “Consulenti finanziari, essenziali nell’educazione alla sostenibilità”

Consulenti, i megatrend su cui puntare? Health, Digital, Security.

Consulenti, chi si somiglia si piglia

Consulenti, la Cina è tornata!

Consulenti, ripartire dopo il Covid-19: sì, ma come?

Consulenti, ricostruire la fiducia con i clienti nel post Covid

Mossa (Banca Generali): i consulenti non devono dimostrare più nulla

Consulenti, l’Europa batte un colpo

Lettera di un consulente: vi presento il professionista controemozionale

Consulenti, le vostre emozioni attireranno i vostri clienti

Consulenti, la ripartenza deve essere tinta di verde

Consulenti, come gestire il tempo per aumentare la produttività

Consulenti e social, come usarli per sviluppare il business

Consulenti, cosa significa la sentenza tedesca per il futuro dell’Europa

Consulenti, occhio alle polizze PPI

Coronavirus, vademecum psicologico per i consulenti

Consulenti, come evitare le brutte figure durante le videochiamate

Consulenti, con il petrolio sarà crollo definitivo?

Covid e consulenti, dalle reti un supporto a metà

Ti può anche interessare

La gufata del venerdì: la Lagarde si auto-gufa

La nuova presidente della Bce ha scelto la figura del gufo come immagine per identificare l’inizio ...

Bluerating Awards 2019: Consultinvest, ecco i cf in nomination

Consulenti di fama, area manager e giovani talenti. Fra qualche settimana saranno premiati a Milano ...

Directa si rinnova sul web

FinanzaOperativa dedica un servizio alle novità in casa di Directa Directa Sim, il broker pioniere ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X