Intesa-Ubi, Mustier: “Tre banche forti sarebbero state meglio di due”

A
A
A
Avatar di Redazione 7 Agosto 2020 | 10:19

Anche Mustier arriva a dire la sua in merito all’integrazione tra Intesa Sanpaolo e Ubi Banca.

“L’Italia ha bisogno di avere banche forti. L’Antitrust ha chiesto il nostro parere e noi abbiamo detto che forse sarebbe stato meglio avere tre banche forti piuttosto che due“.

Queste le parole dell’a.d. di UniCredit, Jean Pierre Mustier (riportate da Il Sole 24 Ore Radiocor Plus), pronunciate durante la conference call con le agenzie di stampa per commentare i risultati di bilancio della banca. Dopo un iniziale no comment sull’opas di Intesa SanPaolo su Ubi Banca, il numero uno di Unicredit ha deciso di replicare, riportando quanto riferito all’Antitrust nei giorni in cui l’Autorità ha studiato l’operazione tra Intesa e UBI.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Intesa-Ubi, missione compiuta per Messina

Intesa-Ubi, via libera anche dall’Antitrust

Intesa-Ubi, perde pezzi il fronte dei no

NEWSLETTER
Iscriviti
X