Bfc Media, tutte le novità di Equos

A
A
A
Avatar di Redazione 20 Ottobre 2020 | 10:47

EQUOS srl, società del Gruppo BFC Media prosegue il suo progetto di rilancio della comunicazione dedicata al settore ippico confermando la scelta di investire su comunità verticali come continua a fare con successo in settori come la finanza e il risparmio gestito con Bluerating, Private e Asset, la business community con Forbes e la space economy con Cosmo.

Nel settore ippico si sta affermando con costante progressione di iscritti, utenti unici e pages view il sito equos.it diventato un punto di riferimento per gli appassionati delle corse ma anche del mondo del cavallo in generale. Il sito equos.it, lanciato appena due mesi fa, riporta con tempestività tutto quanto accade negli ippodromi con un rimando costante al trisettimanale Trotto&Turf, edito da EQUOS srl, generando una sinergia sempre più indispensabile per un sistema di comunicazione efficace e moderno.

Dal giugno scorso, quando EQUOS lo ha rilevato, il trisettimanale Trotto&Turf ha vissuto un progetto di sviluppo e trasformazione che lo ha portato ad un aumento costante della foliazione, al full color, a una grafica più dinamica e piacevole, all’inserimento di rubriche molto apprezzate dagli appassionati come quelle dedicate ai gentleman, all’allevamento, agli allenatori, cominciando ad occuparsi anche di tematiche di grande attualità con pagine dedicate al rispetto e alla cura del cavallo e al gioco responsabile.

Inoltre, sta procedendo con successo la raccolta degli abbonamenti digitali.

Trotto&Turf dedica grande attenzione al mondo delle corse e soprattutto ai grandi eventi ippici realizzando in sinergia con il sito EQUOS e BFC Video, una serie di produzioni video, denominate Stories e dedicate ai grandi eventi come il Derby di Roma o il Gran Premio di Merano o l’Europeo di Cesena e prossimamente il Gran Premio Lotteria di Napoli. EQUOS -BFC   partecipa inoltre alla gara pubblica indetta dal MIPAAF per la gestione del canale televisivo dedicato al mondo ippico che, nei giorni scorsi, ha visto definirsi la commissione che dovrà decidere per l’assegnazione dell’incarico. A tal proposito EQUOS sta definendo il piano editoriale coordinato da un comitato di redazione cui si è di recente unito Davide Livermore, noto regista e grande appassionato di ippica, con lo scopo di dare sempre più visibilità all’ippica italiana in una politica di riscatto e di valore per un settore che è stato in passato un fiore all’occhiello per il nostro Paese.

In questo contesto ci sarà sempre più attenzione ai giovani che vogliono avvicinarsi all’ippica e di conseguenza al mondo digital. EQUOS srl ha recentemente acquisito la società che ha sviluppato il fantasy game FantaGaloppo, lanciato proprio nello scorso weekend con oltre mille iscritti che hanno creato la propria fantascuderia e acquistato i loro cavalli utilizzando 250 mila fantaeuro messi a disposizione dagli organizzatori del gioco. Al termine del torneo i vincitori avranno dei premi simbolici ma molto ambiti nell’ambiente come un soggiorno e una visita alle scuderie di Bruno Grizzetti, uno dei più importanti allenatori italiani.

Il progetto EQUOS-BFC Media proseguirà con il lancio di EQUOS bet , una app che mette a disposizione degli appassionati tutte le notizie e le statistiche in tempo reale per poter accedere al mondo del betting e scegliere le soluzioni migliori per giocare in modo responsabile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X