Cashback, il malinteso che ha sbancato

A
A
A
di Marcello Astorri 17 Dicembre 2020 | 09:38

La corsa frenetica al cashback governativo per i regali natalizi ha generato un fenomeno curioso. Come ha riportato la testata Il Post, infatti, nei giorni scorsi sull’app store di Android e IoS ha iniziato a macinare scaricamenti un’app dal nome “Cashback di Stato Italia – l’originale”, che aveva un logo tricolore e costava 0,99 centesimi di euro (e, a quanto pare, sembra non essere l’unica app di questo tipo apparsa sui vari app store).

Ebbene, a mercoledì sera, era al primo posto nella categoria utility dell’App store tra quelle più scaricate. Il problema, però, è che si trattava di una banalissima calcolatrice che, una volta inserita la cifra di un acquisto, restituiva il 10% di tale importo. E non aveva niente a che fare con l’App IO, quella ufficiale del governo (e totalmente gratuita) che serve appunto per collegare le carte di credito e di debito e attivare il cashback.

Nella descrizione era specificato che non si trattasse della vera app per il cashback, ma di una semplice calcolatrice, ma molti sono stati evidentemente confusi dal nome e dal logo della app. Questa mattina, giovedì 17 dicembre, l’app era già stata rimossa. Ma rimane comunque l’invito a fare attenzione e a leggere bene la descrizione di quello che si scarica dall’app store.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Truffe, quando il cashback ti frega

Cashback, la nuova frontiera dello shopping on line

NEWSLETTER
Iscriviti
X