Ansaldo Sts, da martedì torna nel Ftse Mib al posto di GTech

A
A
A
di Finanza Operativa 2 Aprile 2015 | 16:15

Ansaldo STS torna nell’indice Ftse Mib di Borsa Italiana e prede il posto di prende nel listino il posto di GTech, delistata da Piazza Affari. Oggi è infatti l’ultimo giorno di quotazione in Italia di GTech: da martedì prossimo infatti gli azionisti avranno un titolo della nuova Igt (concambio 1:1) quotato solamente a Wall Street sul Nyse. Ansaldo Sts sarà controllata ancora per poco da Finmeccanica, visto la già concordata prossima cessione alla giapponese Hitachi.

Negli ultimi 12 mesi Ansaldo STS ha messo a segno una performance total return prossima al 29%. Il prossimo 18 maggio il gruppo staccherà una cedola di 0,15 euro, che ai prezzi attuali corriponde a un redimento del dividendo dell’1,58 per cento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ansaldo Sts, avanti verso nuovi massimi

Piazza Affari: i flop di inizio anno

NEWSLETTER
Iscriviti
X