Coface e RetIndustria rinnovano la partnership a sostegno delle imprese italiane

A
A
A
di Finanza Operativa 8 Aprile 2015 | 13:00

Per il quinto anno consecutivo, Coface, uno dei leader mondiali nell’Assicurazione dei crediti, e RetIndustria, società di Confindustria che gestisce gli accordi nazionali e le convenzioni del sistema, rinnovano la loro collaborazione nel segmento. Grazie a questa partnership, le oltre 150.000 imprese associate a Confindustria potranno usufruire – a condizioni agevolate – dei servizi informativi e di Assicurazione dei crediti ideati e realizzati da Coface per rispondere sempre meglio alle esigenze delle imprese di ogni settore e dimensione economica. Le imprese associate potranno, inoltre, beneficiare dell’esperienza e della consulenza diretta dell’ampio network di Agenti Coface – professionisti specializzati e presenti su tutto il territorio nazionale – mentre RetIndustria avrà l’opportunità di promuovere le attività e i servizi di Coface nell’ambito degli incontri e delle iniziative locali e nazionali previsti per il 2015. “Il rinnovo della partnership per il quinto anno consecutivo conferma la solida collaborazione tra Coface e RetIndustria e rappresenta un segnale di vicinanza alle imprese, soprattutto nella complessità dell’attuale contesto economico-finanziario” – ha commentato Ernesto De Martinis Country Manager di Coface in Italia. “Siamo onorati di poter offrire alle imprese la nostra esperienza internazionale di Assicuratori del Credito. Coface continuerà a sostenerne lo sviluppo e a fornire loro adeguate soluzioni per una crescita in tutta sicurezza”, ha concluso De Martinis.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Da uno shock massivo a una ripresa differenziata: il Barometro Coface sul 2° trimestre

Commercio internazionale, malgrado l’interruzione le filiere mondiali hanno ancora un futuro

La Cina è in grado di proteggere la propria economia dall’impatto di Covid-19?

NEWSLETTER
Iscriviti
X