EasyJet, traffico e load factor in crescita. I multipli del titolo

A
A
A
di Finanza Operativa 8 Aprile 2015 | 16:15

A marzo, easyJet ha regstrato un incremento del 7,5% del traffico a 5,49 milioni di passeggeri trasportati. Il load factor  (indicatore dato dal rapporto tra passeggeri trasportati e posti offerti, che consente di analizzare il grado di assorbimento della capacità di un aereomobile) è cresciuto nel mese dal 91,5% del marzo 2014 a quota 92,6%. Nei 12 mesi allo scorso 31 marzo il traffico passeggeri è inoltre salido del 6,7% a 65,99 milioni di passeggeri, mentre il load factor si è attestato al 90,9% contro l’89,5% dell’anno precedente.
EasyJet scambia al momento in progresso di circa lo 0,10% sul listino di Londra. Da inizio 2015 il titolo ha messo a segno un rialzo del 9,1 per cento.

Il consensus rilevato da Bloomberg sul rapporto tra prezzo e utile (P/E) atteso per quest’anno è pari a 13,68 mentre il rendimento del dividendo è attualmente del 2,72 per cento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Voli low cost: Ryanair pronta allo stop, EasyJet fa sconti

Coronavirus: EasyJet a terra, ma già pensa al dopo crisi

Alitalia, rinviato fino a fine giugno rimborso prestito

NEWSLETTER
Iscriviti
X