Il Dax scivola di nuovo sotto area 12.100 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 8 Aprile 2015 | 23:28

Seduta con un nulla di fatto per il Dax future che inizia la giornata a 12.111 e la chiude a 12.091 punti. Ma in mezzo una discreta volatilità, con un minimo a 12.044 e un massimo a 12.156. Raggiunto quindi nella prima ora di contrattazioni il primo target a 12.145 (il secondo era a 12.160), mentre al ribasso il falso segnale ribassista (violazione di 12.060) non ha portato al raggiungimento del primo obiettivo a 12.040. Nel frattempo la media mobile a 21 continua a salire (ora è a 11.943), mentre lo stocastico appare in discesa e di nuovo sotto la propria trigger line. La strategia rimane quindi la medesima. Il superamento di 12.115 consentirebbe al future di puntare verso i prossimi target a 12.130, 12.145, 12.160, 12.180 e di nuovo 12.200 punti. Quindi 12.225, 12.245 e 12.260.Per contro, una nuova discesa al di sotto di12.060 punti darebbe il via a prese di profitto con obiettivia 12.040, 12.020 e 12.000. Quindi a 11.980, 11.965 e 11.950; quindi 11.930, 11.915 e 11.900. Infine a 11.885, 11.860 e 11.840 punti.   M.M.
Ger30Jun15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ancora ingabbiati in un trading range

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future: avanti in laterale

Mercati: prosegue il trading range per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

NEWSLETTER
Iscriviti
X