Btp Italia, Jones Day e White & Case sono stati gli studi legali dei dealer

A
A
A
di Finanza Operativa 21 Aprile 2015 | 14:40

Jones Day e White & Case sono gli studi legali che hanno assistito i Dealers Banca IMI S.p.A. e UniCredit S.p.A ed i Co-Dealers ICCREA Banca e Method Investment in relazione all’emissione del nuovo BTP Italia a otto anni indicizzato all’inflazione italiana (ex Tobacco). Il nuovo titolo è stato collocato sul mercato (pari a € 10.762.635.000), attraverso la piattaforma elettronica MoT di Borsa Italiana, in due fasi: la prima fase, dal 13 al 15 aprile, riservata ai risparmiatori individuali, mentre la seconda fase, successiva, riservata agli investitori istituzionali. Jones Day ha curato gli aspetti amministrativi e la conformità del decreto di emissione al documento di offerta con un team guidato dal Partner Piergiorgio Leofreddi (nella foto) e che ha compreso l’Of Counsel Luca Ferrari e l’Associate Carla Calcagnile per gli aspetti fiscali e l’Associate Marco Frattini. Il team di White & Case che ha compreso il Partner Paola Leocani (nella foto) e l’Associate Baldassarre Battista, ha prestato assistenza in merito alla divisione del periodo di distribuzione in due fasi e nella predisposizione della documentazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

MOT Borsa Italiana: record con oltre 22 mld raccolti per il nuovo Btp Italia

Speciale Road to ITForum, Poletto (Borsa Italiana): “Nuovo Btp Italia, uno strumento giusto al momento giusto”

Nuovo Btp Italia, ecco le novità

NEWSLETTER
Iscriviti
X