Cover 50, domani il via il collocamento riservato agli istituzionali

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Aprile 2015 | 17:20

COVER 50, società italiana che opera con il brand PT – Pantaloni Torino nel settore dei pantaloni “alto di gamma” ha avviato il roadshow finalizzato alla quotazione delle azioni COVER 50 sul mercato Aim di Borsa Italiana. Il collocamento riservato di azioni, in parte di nuova emissione offerte in sottoscrizione dalla società ed in parte offerte in vendita dall’azionista unico della medesima, avrà inizio il 24 aprile 2015 e sarà riservato e rivolto esclusivamente a investitori qualificati italiani e esteri (con esclusione di Stati Uniti, Australia, Canada e Giappone e di ogni altra giurisdizione nella quale il collocamento istituzionale è soggetto a restrizioni). Non è prevista alcuna offerta al pubblico di azioni né in Italia né all’estero. Il flottante previsto (inclusa l’eventuale greenshoe) è pari a circa il 27% del capitale della società. L’inizio delle negoziazioni è previsto entro il mese di maggio.

“COVER 50, grazie alla passione e alla lungimiranza di mio padre Pierangelo, ha raccolto grandi successi in oltre mezzo secolo di storia. Oggi siamo pronti a cogliere una nuova sfida di crescita per il futuro” – ha commentato Edoardo Fassino, Amministratore Delegato di COVER 50 – “Aprirsi al mercato significa per noi avere la possibilità di far partecipi gli investitori dello sviluppo delle nostre attività sia in Italia sia all’estero. Ma non solo. Significa per noi mettere a fattor comune i nostri talenti e il nostro modo di creare valore. Siamo entusiasti di essere giunti a una tappa fondamentale per COVER 50 che costituisce un nuovo punto di partenza per tutti noi”.

COVER 50, detenuta integralmente dalla Famiglia Fassino (Pierangelo Fassino ricopre la carica di Presidente e il figlio Edoardo quella di Amministratore Delegato), nasce dall’esperienza di oltre 50 anni nel settore dei pantaloni e dell’abbigliamento. La società crea, produce e commercializza pantaloni “alto di gamma” e si contraddistingue sul mercato, a livello nazionale e internazionale, per la sua capacità di coniugare innovazione, creatività e interpretazione delle nuove tendenze con un prodotto di altissima qualità, quasi a livello sartoriale, che unisce gusto e stile del mercato “alto di gamma” con la tradizione del design italiano.

COVER 50 ha chiuso l’esercizio 2014 con un totale complessivo di circa 300 mila capi venduti, registrando un fatturato di quasi 24 milioni di Euro, con un Ebitda margin del 29% circa e un margine a livello di utile netto pari al 18% circa. Negli ultimi sei esercizi COVER 50 ha registrato elevati tassi di crescita per tutti i principali indicatori economici, con un CAGR dei Ricavi 2009- 2014 pari a circa il 18%. COVER 50 realizza circa il 60% dei propri ricavi all’estero, mentre la restante parte è realizzata sul mercato domestico; il Giappone è il primo mercato estero per fatturato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Intermonte pronta a debuttare a Piazza Affari

Mercati: l’Aim si conferma in forte crescita

Mercati, Intermonte: ecco i dettagli dell’Ipo

NEWSLETTER
Iscriviti
X