Top a 9.363 in apertura per lo Smi

A
A
A
di Finanza Operativa 23 Aprile 2015 | 10:00

La candela di ieri dello Smi, bianca, con un discreto body e solo una lower shadow lasciavano presagire una buona seduta stamattina. E infatti così è (almeno per il momento). Il future, dopo un avvio a 9.324 si è spinto fin verso area 9.360, vicino cioè ai massimi segnati nella prima metà del mese. Ieri intanto alta volatilità sul derivato: avvio a 9.252, top a 9.285, poi discesa a 9.188 e infine nuovo massimo intraday a 9.292 e close 6 punti più sotto. Numeri che hanno consentito di portare a casa per un paio di volte il secondo target al rialzo (a 9.280). Stocastico ora che supera la soglia mediana si spinge verso la fascia alta di oscillazione. Media mobile e supporto dinamico di medio hanno così funzionato egregiamente da sostegno all’uptrend del derivato.

Dal punto di vista tecnico, quindi, la situazione sembra leggermente migliorata: scenario quindi positivo, con lo Smi che si è ormai allontanato dal supporto e si prepara al test della resistenza di area Continua a leggere su FinanzaOperativa.ch.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Svizzera: per Swatch è finito il tempo di essere tra i big dello Smi

Mercati, la Svizzera festeggia gli Europei con un nuovo top a Zurigo. Gli Etf a Piazza Affari

Mercati, Borsa svizzera ancora in rally. Tutti gli Etf a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X