Dax in picchiata

A
A
A
di Finanza Operativa 30 Aprile 2015 | 10:00

Ancora una lunga candela nera, ieri, per il Dax future che dopo un avvio a 11.837 e un top a 11.911 ha imboccato con decisione la via del ribasso ed è crollato fino a 11.385 prima di chiudere a 11.515 punti. Rotto quindi al ribasso il bordo inferiore dell’ampio trading range (11.660-12.080 punti) in cui si muoveva il future. Stamattina il derivato ha aperto nuovamente in calo a 11.507 ed è poi scivolato al di sotto della soglia di 11.400. Scenario quindi decisamente fragile: possibili long di alleggerimento oltre 11.420, con primi target a 11.435 e 11.450; poi 11.470, 11.485 e 11.500 punti. Per contro, alla violazione di 11.360 punti, sostegni a 11.340, 11.320 e 11.30; quindi a 11.280, 11.250 e ancora 11.220 e 11.200 punti. Infine a 11.180, 11.165, 11.150, 11.135, 11.120 e 11.100.  M.M.
Ger30Jun15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: nuovo top per il Fib. Dax ed Euro Stoxx in trading range

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X