Operazioni straordinarie in vista per Compagnia della Ruota

A
A
A
di Finanza Operativa 30 Aprile 2015 | 12:45

Il Consiglio di Amministrazione di Compagnia della Ruota spa (CdR) ha oggi deliberato:
– alla luce della decisione assunta l’8 gennaio scorso, di sottoscrivere una lettera di intenti avente ad oggetto il conferimento – a fronte della liberazione di Azioni A CdR di nuova emissione per un controvalore di € 500.000, salvo conguaglio – dell’intero capitale di Advance Corporate Finance srl (ACF), attualmente detenuto, fra gli altri, dal Prof Luca Pierazzi, consigliere di amministrazione di CdR.
– di avviare una trattativa in esclusiva con il gruppo facente capo alla Famiglia Sala ( già azionista rilevante della Società per il tramite di S&B Invest srl ) finalizzata al rilievo da questo delle attività esercitate nel settore del “social housing” e ciò nell’ambito di un progetto teso a dotare il Gruppo CdR di strumenti e conoscenze in grado di permettere il recupero di interventi immobiliari distressed attraverso la loro conversione in edilizia sociale.
Attraverso le predette acquisizioni, che dovrebbero entrambe trovare conclusione entro il prossimo giugno nel rispetto della policy prevista per le operazioni fra parti correlate, il Gruppo CdR conta, da un lato, di potenziare la propria struttura nel settore dell’advisory – anche grazie al contributo che continuerà ad essere assicurato dagli attuali soci di ACF – realizzando al contempo importanti sinergie nel settore del non performing e, dall’altro, di estendere l’attività di investimento anche alle aree inedificate “incagliate” e di fornire soluzioni a favore di istituti di credito per il recupero di crediti in sofferenza garantiti da ipoteca su immobili residenziali in corso di costruzione o terreni a vocazione edificatoria.
Nella stessa seduta il Consiglio di Amministrazione ha approvato una modifica della politica di investimento, da sottoporre alla approvazione degli azionisti unitamente alla modifiche statutarie che in dipendenza di ciò si rendessero necessarie, volta a valorizzarne il ruolo di holding focalizzata nella sola assunzione di stabili partecipazioni in società operanti, prevalentemente, nel settore del non performing – dotate di autonomia decisionale e manageriale – nonché, in via residuale, in quelle la cui attività venga ritenuta comunque sinergica e/o strumentale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Compagnia della Ruota, la quotazione ha iniziato a girare

NEWSLETTER
Iscriviti
X